ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Interrogazione urgente del gruppo consiliare “articolo uno”: sospendere l’aggiornamento dei costi di costruzione e convocare la commissione consiliare “assetto del territorio e lavori pubblici”.

I consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Articolo UNO”, Francesco Donatelli, Massimo Serio e Aurelio Marangella, hanno presentato la seguente INTERROGAZIONE URGENTE al Sindaco, al Presidente della Commissione “Assetto del Territorio e Lavori Pubblici” e al Presidente del Consiglio Comunale:

PREMESSO che con Determina n. 285 del 13/03/2020 la Dirigente del Settore Ufficio Pianificazione Urbanistica procedeva all’aggiornamento dei costi di costruzione per l'anno 2020 che ha determinato i nuovi limiti di costo massimi ammessi per gli interventi di edilizia residenziale pubblica, sovvenzionata e agevolata ai sensi della Delibera della Giunta Regionale n. 1988 del 4/11/2019.

La citata Determina, pur essendo un atto dovuto così come prescritto dal D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, inevitabilmente, ha comportato un sostanzioso incremento dei valori del costo base. Incremento che va a toccare, oltre alla committenza, un settore fortemente penalizzato come l’edilizia (tecnici progettisti, costruttori, fornitori, artigiani dell'indotto) in un grave contesto di crisi rappresentato dai riflessi della pandemia del coronavirus.

Non introduce alcuna differenziazione che incentivi i “livelli di risparmio energetico, di qualità ecocompatibile dei materiali e delle tecnologie costruttive utilizzate, di risparmio idrico e di altri requisiti di sostenibilità energetico-ambientale” (Legge Regionale n. 13 del 10.06.2008 “Norme per l'abitare sostenibile “). Come non tiene conto delle possibilità offerte dalla Legge Regionale n. 26 del 27.10.2009 “Tutela e valorizzazione del sistema costruttivo con copertura a volta“

CONSIDERATO

che, a differenza del passato, tale Determina non è stata preceduta da alcun coinvolgimento né degli operatori del settore, né tantomeno da un doveroso passaggio nella competente Commissione consiliare. Ciò sarebbe servito almeno a fornire una corretta preventiva informazione, ma anche la eventuale possibilità di individuare criteri di modulazione tesi a privilegiare sia gli interventi di recupero e riqualificazione dell'edilizia esistente, limitando l’uso del suolo, oltre a favorire la sostenibilità ambientale.

Ma, oltre al mancato coinvolgimento, la Determina in questione appare fortemente contradditoria se non addirittura in contrasto, con quanto il Consiglio Comunale ha deliberato in occasione dell’approvazione del (DPRU) Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana (delibera n. 49 dell’11/07/2017) e della (SISUS) Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile (delibera n. 99 del 22/9/2017).

Premesso quanto sopra, anche per venire incontro alle preoccupazioni sollevate da numerosi cittadini, i sottoscritti consiglieri comunali,

CHIEDONO

di sospendere l’efficacia della Determina n.285/2020 e la convocazione della 2^ Commissione Consiliare “Assetto del Territorio e Lavori Pubblici”.

Francesco Donatelli

Presidente del Gruppo consiliare “Articolo UNO”

Quando a Grottaglie cesserà il dispendioso polverone che ruota attorno alla roboante “Città europea dello Sport 2020” ci si accorgerà della fallimentare politica della giunta D’Alò.

Una città completamente allo sbando.

Published in Sport

Nel centro storico si assiste ad un eccessivo transito e caotica sosta di auto. Interrogazione urgente con richiesta di risposta scritta del gruppo consiliare “articolo uno”: ma sta funzionando la zona a traffico limitato nel centro storico (ztl)?

Interrogazione del gruppo consiliare “articolo uno”: Scarsa sicurezza stradale per i pedoni. Insufficiente presenza di strisce per gli attraversamenti pedonali.

Published in Taranto

La piazzetta di via Lombardia angolo via Trentino versa in uno stato di degrado e al buio.interrogazione urgente del gruppo consiliare “Articolo Uno”.

Published in Costume & Società

Il gruppo consiliare “Articolo 1 – Mdp” chiede la convocazione urgente della 2^ commissione consiliare “assetto del territorio e lavori pubblici” per eleggere il presidente e programmare i lavori per il regolamento edilizio tipo (ret), i sottocomparti nelle zone “c” e il collegamento della zona p.i.p. con la viabilita’ aeroportuale.

Published in Taranto

Cartelle errate imu anni 2013-2014: a due mesi dalla precedente seduta, i gruppi consiliari di minoranza chiedono la convocazione urgente della 1^ commissione consiliare, con le organizzazioni sindacali e la soget, per un aggiornamento sulla risoluzione delle vecchie e nuove criticità emerse

Abbiamo seguito con attenzione, sin dall’inizio della costituzione del C.R.I.T.I.C. (Comitato Revisione Imu Terreni Inedificati) quanto lamentato relativamente alle problematiche riguardanti quei terreni che ricadono nei comparti “C” del Piano Regolatore, per i quali i proprietari si sono trovati a far fronte al pagamento di un’imposta I.M.U. oggettivamente esosa e sproporzionata rispetto al loro reale ed attuale valore commerciale.

L’annosa questione dei rifiuti speciali e della discarica di Grottaglie, emblema dell’incapacità del Paese nell’affrontare il tema degli scarti industriali trasferiti dal Nord al Sud.

Published in Taranto

Francesco Donatelli, Presidente del Gruppo consiliare “Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista invia agli organi di informazione il testo di una interrogazione al consiglio comunale di Grottaglie, comune dell'entroterra della provincia di Taranto.

Published in Taranto

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1079 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa