ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Roma - Banda larga, anzi ultralarga, stop ai vecchi sms, cannibalizzati da Whatsapp, e un graduale addio anche alle tradizionali sim dati e voce a favore di quelle supertecnologiche che, in futuro, permetteranno ai dispositivi di 'parlarsi' tra di loro (e dare vita a un "internet delle cose").

Internet veloce grazie alla programmazione dei fondi del Psr 2014-2020: "Strategico investire in aree Appennino"

Published in Bologna

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1072 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa