ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

FIRENZE - "Non siamo la Sicilia o la Calabria. E' evidente. Ma dovremmo ugualmente preoccuparci". Il presidente della Toscana Enrico Rossi tira le conclusioni e invita a non dormire sugli allori  al termine di tre ore in cui a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della presidenza della Regione, ricercatori universitari, magistrati e prefetti si sono confrontati sulla criminalità organizzata, la corruzione e il volto delle mafie in Toscana.

Published in Cronaca

A margine di un incontro del 14 dicembre presso il Seminario Arcivescovile di Poggio Galeso a Taranto alcune riflessioni su un tema molto intricato.

Published in Taranto

Riceviamo e pubblichiamo. Giorno14 si parlerà di beni confiscati e del loro riutilizzo. Parteciperà Davide Pati, dell'ufficio di presidenza di Libera nazionale e responsabile nazionale beni confiscati.

Published in Taranto

ROMA – Qual è il futuro dei beni confiscati alle mafie. Quale il modo per riutilizzarli al meglio? In che modo un vuoto può tornare ad essere pieno grazie al coinvolgimento delle persone e all’ascolto dei loro bisogni? Sono queste le domande al centro dell’edizione 2015 del World Camp che lunedì 14 e martedì 15 settembre si terrà a Polistena, in provincia di Reggio Calabria. A promuovere ed organizzare l’appuntamento che coinvolge giovani, studenti universitari e startupper in un’esperienza di progettazione condivisa sono la Fondazione Il Cuore si scioglie onlus (Unicoop Firenze) insieme alla cooperativa sociale Valle del Marro. ‘Fateci spazio!’ chiama a raccolta tutti coloro che vogliono realizzare un progetto di sviluppo per il proprio territorio e tutte le realtà, associazioni ed imprese che in Italia hanno già fatto esperienza di riutilizzo di spazi abbandonati e che saranno a Polistena proprio per raccontare la propria storia. Le attività si svolgeranno all’interno del Centro Polifunzionale Padre Pino Puglisi nato tra le mura del palazzo confiscato all’ndrangheta e ristrutturato grazie al contributo di Fondazione con il Sud, Fondazione Il Cuore si scioglie e Enel Cuore. Lo stabile ospita ad oggi anche il Poliambulatorio di Emergency, terzo nodo del sistema “Programma Italia”, in cui si offrono cure e assistenza gratuite a cittadini italiani e migranti, molti dei quali braccianti e lavoratori agricoli della Piana di Gioia Tauro. Il Centro sarà inaugurato ufficialmente proprio martedì 15 settembre, nel giorno del 22° anniversario dalla morte di Padre Pino Puglisi ucciso a Palermo il 15 settembre del 1993 per mano mafiosa. Sarà presente all’inaugurazione anche Don Luigi Ciotti, presidente di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Per iscriversi al World Camp 2015 è necessario visitare il sito www.fatecispazio.it e compilare il form on line entro e non oltre il 1° settembre 2015 (le adesioni verranno accettate fino al raggiungimento di 50 iscritti). ‘Fateci spazio!’ è organizzato in collaborazione con Fondazione con il Sud, associazione multiculturale Il Mammalucco, Parrocchia Santa Maria Vergine di Polistena e agenzia LAMA.

Published in Reggio Calabria

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1191 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa