ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Altri “Stop” della Cassazione contro gli autovelox per “far cassa”. Necessarie le segnalazioni dell’apparecchio nella corsia percorsa dall’automobilista

Via libera della Cassazione al quesito referendario per l'abolizione della quota maggioritaria della legge elettorale vigente. "Ci siamo!", dice Roberto Calderoli per il quale l’ordinanza "rappresenta il Big Bang del cambiamento, la bomba atomica che esplode spazzando via tutti i rigurgiti proporzionalisti di chi vorrebbe continuare con i giochini di Palazzo".

 
Published in Attualità

Si conferma la linea dura della Suprema Corte contro gli enti accertatori che devono provare che l’apparecchio è scientificamente tarato anche se gli agenti mettono a verbale che il telelaser funziona.

Published in Economia & Finanza

Il piano del consumatore può durare più di cinque anni e la moratoria dei crediti privilegiati superare l’anno. Stoppati tribunali e corti di merito che ponevano ingiustificatamente limiti “giurisprudenziali”.

Published in Economia & Finanza

Trasparenza bancaria violata: per la Cassazione il cliente ha sempre diritto ad ottenere copia dall’istituto di credito dei documenti che lo riguardano e quindi anche durante un giudizio. Basta dimostrare l’esistenza del rapporto contrattuale

Published in Economia & Finanza

Cassazione penale: non integra la “violenza privata” la telecamera di videosorveglianza puntata sulla strada che riprende i vicini se la finalità è la sicurezza ed è adeguatamente segnalata.

I danni biologici possono essere accertati anche senza verifiche “strumentali” perché altrimenti il “Cresci Italia” sarebbe incostituzionale. L’accertamento medico legale non può essere limitato: il diritto alla salute è tutelato dalla Costituzione.

Published in Salute & Benessere

La struttura sanitaria e l’Asl risarciscono perché il male letale non diagnosticato tempestivamente preclude al malato le scelte del fine vita.

Published in Salute & Benessere

La vicenda dell’ex sindaco Marino la ricordiamo, per averla trattata diverse volte per la sua particolare nota risibile legata a degli scontrini che l’hanno impallinato nel 2015 costringendolo alle dimissioni. 

Published in Nazionale

«La squadra di casa risarcisce lo spettatore danneggiato dal petardo lanciato dal settore ospiti". Contrattuale la responsabilità del club, che non prova l’inadempimento per cause non imputabili: inadeguata la distanza di 10 metri fra le opposte tifoserie, non impedisce i lanci diagonali di oggetti. Il tema è di strettissima attualità e abbraccia tutto il calcio, dalla serie A alle partite del settore giovanile.

Published in Sport

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1178 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa