ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Un invito alla cooperazione transfrontaliera e a raddoppiare, anzi triplicare, gli impegni delle conferenze mondiali sul clima volti a migliorare la gestione della risorsa idrica e l'accesso all'acqua, diritto inalienabile di tutti i popoli.

Published in News Ambiente

Bruxelles. La Commissione europea ha approvato un pacchetto di investimenti di 222 milioni di EUR dal bilancio UE, a titolo del programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima, allo scopo di sostenere la transizione dell’Europa verso un futuro più sostenibile e a basse emissioni di carbonio

Published in Attualità

Nuova inchiesta dimostra che centrali a carbone vanno chiuse al più presto. I gravi reati di smaltimento illecito di rifiuti, contestati dagli inquirenti ad Enel per lo smaltimento di milioni di tonnellate di ceneri prodotte dall’impianto di Cerano;

Published in News Ambiente

"Le orecchie del presidente sono aperte se i Paesi potranno presentarci un accordo che risponda alle preoccupazioni del presidente" ha detto il generale McMaster 

Published in Estera

Per il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, la richiesta della Casa Bianca è insensata. "Fuori dalla Cop 21 c'è solo un impegno limitato e debole"

Published in Economia & Finanza

Jim McIngvale ha aperto i suoi negozi di mobili agli sfollati. Era già entrato in azione durante l'uragano Katrina. Si aggrava il bilancio nelle zone devastate dall'uragano

Published in Estera
Lunedì, 07 Agosto 2017 23:29

Roma como Abu Dhabi

Italia se parece en estos días más a un país exótico, o de una franja desértica, que a una nación del Mediterráneo. La oleada de calor en la que se encuentra desde hace días la Península no afloja: en Roma la temperatura máxima alcanzada hoy de hoy fue de 40 grados, similar a la de Abu Dhabi.

Published in Turismo esp

ROMA – Il Mare Nostrum sta rispondendo al global warming molto rapidamente. In particolare, l’evaporazione è maggiore di precipitazioni e apporti fluviali, temperatura e salinità aumentano ad un tasso due volte e mezzo maggiore rispetto alla seconda metà del XX secolo e superiore a quello degli oceani.

Published in News Ambiente

ROMA – Parlando dei mutamenti climatici “si può discutere se siano colpa dell’uomo o se siano un evento ciclico, ma non si può discutere il fatto che dal 2000 a oggi sia in atto un cambiamento che fa aumentare le temperature: lo dicono i numeri, i dati“.

Published in News Ambiente

I cambiamenti climatici produrranno “devastanti conseguenze” sul continente asiatico: per la fine di questo secolo le temperature cresceranno in media di sei gradi Celsius e fino a otto in certe zone; le piogge aumenteranno del 50 per cento in alcuni Paesi mentre in altri si ridurranno o si dimezzeranno;

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 852 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine