ANNO XII  Novembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Paoloni (Sap): «Ora il Capo Gabrielli rimetta al suo posto Di Legami» La Consulta ha definito incostituzionale la norma varata nel 2016 dall’allora premier Mattero Renzi.

Published in Cronaca

Con un richiamo in testa al mnanifesto alla "cittadinanza attiva" e nello scopo di sentire i cittadini in una consultazione pubblica il Comune organizza l’evento “Un nuovo approccio alla pianificazione”

Published in Taranto

Giovedì 12 ottobre alle ore 11.00, la CONSULTA SICUREZZA formata dal SAP (Sindacato Autonomo di Polizia), SAPPE (Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria), CONAPO (Sindacato Autonomo dei Vigili del Fuoco), manifesterà a Roma in Piazza Montecitorio.

Published in Cronaca

"Nei paesi civili alle elezioni si va a scadenza naturale e a noi manca ancora un anno. In Italia c'è stato un abuso del ricorso alle elezioni anticipate.

Published in Nazionale

ROMA – La Corte costituzionale ha bocciato alcuni punti dell’Italicum: se si votasse oggi, sulla base della legge uscita dalla Consulta, ci sarebbero due sistemi elettorali, uno per la Camera e uno per il Senato. 

Published in Politica

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimi ballottaggio e in parte pluricandidature previsti dall'Italicum. La Consulta si è espressa sulla legittimità della legge elettorale approvata nel 2015 dal governo guidato da Matteo Renzi.

Published in Attualità

Le norme che prevede l'automatica attribuzione ai figli del cognome paterno in presenza di una diversa volontà dei genitori "pregiudica il diritto all’identità personale del minore" e "costituisce un’irragionevole disparità di trattamento tra i coniugi, che non trova alcuna giustificazione nella finalità di salvaguardia dell’unità familiare".

Published in Cronaca

I privilegi feudali dei giudici della Corte Costituzionale resistono anche nel tempo drammatico dei tagli al welfare. La trasparenza negata sui bilanci consuntivi e, lo stipendio dei dirigenti, che lavorano alla Consulta.

Published in Attualità

"Ancora una volta la Consulta ha ribadito il carattere non sanzionatorio delle misure disposte dal decreto legislativo n. 235 del 2012, escludendo così che possa ritenersi leso il divieto di retroattività.

Published in Attualità

La Presidente della Consulta Immigrati Paola Carbajal Sanchez con il Consigliere Repetto

Published in Bolzano

Le Vignette di Paolo Piccione

Sputare in faccia qualcuno non è più reato

 

Utenti Online

Abbiamo 1295 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa