ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lo riporta il Caracas Chronicles. Il presidente del Paese, Nicolas Maduro, avrebbe preso la decisione senza avvertire i pensionati, che così si sono visti arrivare il loro sussidio in Petro

Published in Venezuela

Riconfermato presidente alle elezioni, ma l'affluenza è stata molto bassa. La crisi economica uccide letteralmente il Paese, ma lui attacca le forze esterne e si affida alle criptovalute

Published in Venezuela

Donald Trump va all’attacco di Nicolas Maduro e vieta negli USA l’acquisto di Petro, la criptovaluta lanciata dal governo di Caracas. Qusto lunedì il presidente americano ha dichiarato illegali le transazioni effettuate dai cittadini statunitensi che dovessero coinvolgere la criptovaluta venezuelana Petro, ed a questo proposito ha autorizzato il segretario del tesoro Steven Mnuchin ad emanare le direttive necessarie affinchè il divieto sia rispettato. Ovvia la risposta del chavismo che mostra i muscoli, ad esempio nella persona di Diosdado Cabello, uno dei chavisti più in vista: "Respingiamo questa risoluzione del presidente imperatore Donald Tump contro Venezuela".

Published in Venezuela

Il fondatore Pavel Durov cercherà 500 milioni con una propria cripto, una settimana dopo che Mr. Facebook  dice di studiarne i meccanismi 

Published in Economia & Finanza

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1230 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa