ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sette dirigenti della multinazionale mineraria brasiliana Vale sono stati imputati per il crollo dello scorso gennaio nella diga di Brumadinho, nello Stato di Minas Gerais, che ha provocato 249 morti e 21 dispersi, insieme ad altri sei che lavorano per un'azienda tedesca responsabile del monitoraggio della struttura.

Published in America Latina

Sette dirigenti della multinazionale mineraria brasiliana Vale sono stati imputati per il crollo dello scorso gennaio nella diga di Brumadinho, nello Stato di Minas Gerais, che ha provocato 249 morti e 21 dispersi, insieme ad altri sei che lavorano per un'azienda tedesca responsabile del monitoraggio della struttura.

Published in America Latina

È di 58 morti e 305 dispersi l'ultimo bilancio del crollo della diga di Brumadinho, nel sudest del Brasile. Le ricerche dei lavoratori intrappolati dalla marea di fango sono riprese dopo un'interruzione dovuta al timore del crollo di una seconda diga presente nella stessa area.

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1274 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa