ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

El reconocido infectólogo Manuel Figuera lamentó que no existan datos actualizados sobre la incidencia de dengue en Venezuela, lo que dificulta la concientización, educación y adopción de medidas de prevención contra esta enfermedad.

Published in Sociedad esp

Nei primi due mesi del 2024 aumento del 390% su anno.

Published in America Latina

Salgono i casi in Brasile, Perù, Argentina e Messico.

Published in America Latina

Secondo uno studio clinico di fase 3, pubblicato su The New England Journal of Medicine, il vaccino si è mostrato sicuro sia fra i partecipanti che hanno avuto la dengue sia fra quelli che non sono mai stati esposti al virus prima d’ora.

Un nuovo metodo contro un'importante minaccia per la salute globale, con un'incidenza che è aumentata di 30 volte negli ultimi 50 anni. 

Published in America Latina

Il 2022 potrebbe essere l'anno più letale della storia del Paese. 

Published in America Latina

Mentre il mondo guarda con preoccupazione all'epidemia di coronavirus Covid-19, la dengue avanza silenziosamente. Questa settimana il governo del Paraguay ha dichiarato l'emergenza nazionale per una malattia che, con un trattamento adeguato, ha un basso tasso di mortalità. Lo stesso presidente del Paese, Mario Abdo Martínez, e sua moglie hanno avuto la febbre dengue.

Published in America Latina

Roma, 28 ago. - Salvatore Girone e' affetto da febbre Dengue ed e' ricoverato all'ospedale di New Delhi. Le sue condizioni "non destano particolari preoccupazioni", il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, gli ha gia' parlato e il fuciliere di marina viene assistito anche da due medici specialisti. Ma l'Italia adesso pensa al suo rientro.
  "Il mio auspicio e' che Salvatore possa essere rimpatriato in italia per essere curato al meglio", dice all'Agi Michele Girone, padre del fuciliere di Marina. "Il mio e' il sentimento di un padre preoccupato per le condizioni del proprio figlio, e spero che l'intera vicenda si possa possa risolvere al meglio il prima possibile". "Mia nuora e' gia' partita per New Delhi insieme ai figli, e aspetto che Salvatore rientri in Italia per riunire finalmente tutta la famiglia". La dengue e' una malattia virale pandemica, emergente in molte parti del mondo: si trasmette attraverso la puntura di una zanzara infettata da uno dei quattro sierotipi virali e provoca una malattia febbrile con sintomi che compaiono dai 3 ai 14 giorni dopo la puntura infettante. La puntura di zanzare infette provoca a volte una complicanza potenzialmente letale chiamata dengue grave, un tempo conosciuta come febbre emorragica dengue. I due medici italiani - uno del Policlinico del Celio, il secondo dell'Aeronautica Militare - hanno gia' visto il maro' e hanno incontrato i colleghi indiani che lo stanno seguendo. L'Invio di medici italiani e' la passi consueta quando un militare in servizio all'estero ha problemi di salute e in loco non e' presente una struttura sanitaria militare nazionale a cui appoggiarsi. Adesso tocchera' al nascente Tribunale internazionale sul caso maro' decidere se Girone possa rientrare in Italia per attendere la conclusione dell'iter giudiziario. L'agente del governo italiano ad Amburgo, l'ambasciatore Francesco Azzarello, ha gia' detto, il 24 agosto subito dopo il pronunciamento del tribunale del mare (Itlos), che richiedera' alla Corte, come misura provvisoria, che entrambi i maro' possano stare in Italia in attesa della sentenza. Da oggi c'e' un nuovo elemento.Il collegio arbitrale del tribunale internazionale non e' stato ancora costituito, ma e' questione di giorni (la sede sara' quasi sicuramente all'Aja). L'Italia ha gia' designato un esperto di diritto internazionale, il professor Francesco Francioni (che e' stato anche il giudice ad hoc prescelto per l'Itlos). L'India contesta la giurisdizione del costituendo Tribunale arbitrale, ma ha gia' nominato il suo arbitro, il giudice Chandrasekhara Rao. Entro fine settembre, primi di ottobre devono esser nominati gli altri tre arbitri, di nazionalita' ne' italiana ne' indiana, d'accordo tra le due parti. A quel punto l'Italia avanzera' la sua richiesta: l'obiettivo e' fare modo che Massimiliano Latorre, attualmente convalescente a casa possa rimanere in Italia, e Girone non sia piu' trattenuto in India.(agi) 

 

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 875 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine