ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Dati Iss in vista della Giornata mondiale della Salute Mentale

Published in Costume & Società

Il 32% manifesta infatti sintomi depressivi, e in Italia si stimano nei prossimi mesi fino a 150.000 casi di depressione maggiore in più.

.

Published in Costume & Società

Insonnia, emicrania, acufeni, disturbi dell’umore ma anche depressione, ansia e tachicardia, sono questi i principali problemi che con il metodo Neurofeedback dinamico non lineare NeurOptimal il cervello percepisce diversamente ritrovando la stabilità e l’efficienza perduta a causa di traumi fisici e psichici.

Published in Salute & Benessere

"È un disturbo medico". Le tensioni nell’ambito professionale sono la prima causa dei chili in eccesso. A dirlo uno studio

Published in Salute & Benessere

Mercoledì 3 aprile ore 18.00 incontro con lo scrittore Andrea Pomella - Biblioteca Civica via Museo 47. Mercoledì 3 aprile alle ore 18.00  lo scrittore Andrea Pomella sarà ospite della Biblioteca Civica di Bolzano per presentare il suo ultimo libro: "L'uomo che trema" (Einaudi, 2018) in dialogo con Gabriele Di Luca.

Published in Salute & Benessere

Secondo l'associazione Antigone, che propone una riforma del sistema, stiamo tornando ai massimi storici

Published in Salute & Benessere

Focus sulla depressione: ne soffrono al mondo 340milioni di persone. L'analisi della Responsabile Ricerche della Fondazione BRF Onlus, la Prof.ssa Donatella Marazziti

Published in Salute & Benessere

OMA- Per fattori sociali, biologici, per dinamiche psicologiche, è maggiore il fardello che grava sulla salute mentale delle donne: quasi una su 4 (24%) è a rischio di soffrire di un disagio psichico nel corso della vita;

Published in Salute & Benessere

ROMA – In Italia ne soffrono 4,5 milioni di persone. La depressione è sempre più diffusa e le persone ne hanno sempre più coscienza.

Published in Salute & Benessere

La maggior parte delle persone hanno consumato la bevanda più bevuta al mondo dopo l'acqua, il caffè, servito tutte le mattine per abitudine, piuttosto che per "svegliare". I dati più recenti fanno luce sul potere di questo elisir di alleviare il dolore, allungando l'aspettativa di vita e riducendo le probabilità di soffrire di depressione.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1177 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine