ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Non siamo dalle parti dei macelli, dove pure animalisti e gente comune sensibile non vorrebbe stare, non siamo negli allevamenti intensivi che pure fanno storcere il naso ad ecologisti e persone buone con gli animali, vale a dire con le contraddizioni del rapporto uomo-animale normale nella mutazione dell'etica.

Published in Ecosistemi

Utenti Online

Abbiamo 1263 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine