ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

La denuncia arriva puntuale dal consigliere Dante Capriulo che in una nota giunta in redazione ci comunica che ha inviato, per chiarimenti, al Sindaco e al dirigente LL.PP una lettera in cui chiede il motivo per cui a Taranto l'acquedotto richieda più soldi per allacciarsi alla rete idrica e alla fogna. Ecco il testo

Ricevuta segnalazione da numerosi cittadini ho potuto verificare di persona che da alcuni mesi l’AQP, per eseguire gli allacci di acqua e fogna, ai cittadini ed alle attività del comune di Taranto richiede una maggiorazione imputando il maggior onere a cifre richieste dal Comune.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 975 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine