ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Gli organizzatori avevano legato un coltello alla zampa dell’animale per rendere la lotta più sanguinosa, ma la lama si è conficcata nella gola. Lo Sportello dei Diritti:  "Combattimenti tra galli pratica atroce e disumana"

Published in Cronaca

Utenti Online

Abbiamo 1200 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine