ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Hasta 7 de julio se proyectarán en el Centro Cultural de España en Lima, películas de cine independiente que buscan dar mayor visibilidad al colectivo LGTB y a sus problemáticas. Las historias de diversidad sexual esperan generar un cambio social

 

Published in Cine esp

I deputati europei sono molto preoccupati delle notizie sulla detenzione arbitraria e sulla tortura di uomini considerati omosessuali in Cecenia (Federazione russa) e condannano le dichiarazioni del governo ceceno che negano l’esistenza di omosessuali nel Paese e incitano alla violenza verso le persone LGBT.

Published in Cronaca
Giovedì, 18 Maggio 2017 00:00

#IoStoConTe contro il cyber bullismo

Nel momento in cui passa all'unanimità la legge contro il cyberbullismo alla Camera, il coordinamento LGBTI da via ad uno spot contro quello odio che si manifesta contro i gay 

Published in Cronaca

È stato rilasciato Yuri Guaiana, l'attivista italiano per i diritti Lgbt arrestato stamane a Mosca. A darne l'annuncio su Twitter è il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova. "Yuri Guaiana - ha scritto sul social - è stato rilasciato. Assistito dal Consolato, viene accompagnato ora in aeroporto".

Published in Estera

"È stato arrestato poco fa a Mosca Yuri Guaiana, già Segretario dell'Associazione Radicale Certi Diritti per essersi recato presso la Procura Generale di Mosca a consegnare centinaia di migliaia di firme raccolte contro il trattamento che subiscono le persone gay in Cecenia". Ad annunciare l'arresto di Guaiana su Facebook è il radicale e leader dell'Associazione Luca Coscioni, Marco Cappato.

Published in Estera
Domenica, 12 Marzo 2017 19:43

Colombia apuesta al turismo gay

Bogotà (Colombia) - Colombia se abre paso en el competido mundo del turismo LGTB con ofertas que incluyen desde destinos de sol y playa, pasando por carnavales, hasta la discoteca gay más grande de Latinoamérica.

Published in Turismo esp

Ciudad de México (México) -Organizaciones religiosas y sociales de México respaldaron hoy la marcha por la familia y en contra del matrimonio homosexual convocada para el próximo 10 de septiembre en un centenar de ciudades del país.

Published in Sociedad esp

Ciudad de México, (México) - La fuerte presión de la Iglesia católica en torno al proyecto del gobierno de aprobar en la Constitución las uniones homosexuales surtió efecto y el gobernante Partido Revolucionario Institucional (PRI, centro) a aplazó indefinidamente la discusión del tema en el Congreso.

Published in Política esp

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota della portavoce del M5S al parlamento europeo Rosa D'Amato 

 

PRIDE A TARANTO ANCHE NOI IN CAMPO PER TUTTI I DIRITTI, ANCHE QUELLO ALLA SALUTE

Contro qualsiasi forma di omofobia, contro qualsiasi gesto, parola, azione, norma che limiti il diritto di essere se stessi.

Contro la negazione dei diritti inalienabili. contro qualsiasi forma di discriminazione di genere, e sociale più in generale, io sono in campo. 

Noi CinqueStelle siamo in campo. 

Noi siamo per il NO a tutte le sfumature della discriminazione.

E da tarantina sono orgogliosa del fatto che mia città sabato prossimo sarà la capitale pugliese del Pride 2016, luogo della rivendicazione e della denuncia di una società che deve compiere ancora tanti (troppi) passi in avanti per il riconoscimento dei diritti di TUTTI.

Premesso ciò, non posso che evidenziare una profonda contraddizione politica negli stessi slogan che stanno accompagnando questa doverosa e opportuna giornata dell'Orgoglio Omosessuale.

Mi suona strana la parola Diritti se enunciata da chi a Taranto, proprio nella città che ospiterà il  Pride 2016, calpesta ogni giorno alcuni dei fondamentali per la vita della comunità locale.

Io non posso scendere in piazza, seppur per nobili e condivisibili ragioni sociali con il sindaco di Taranto, con il governatore Emiliano, con alcuni sindacati, con chi rappresenta -  insomma  - tutto quanto abbia emarginato Taranto nei decenni, destinandola all'angolo della vita nazionale e al ruolo di soggetto passivo di logiche economiche e finanziarie che hanno distrutto il territorio.

Non sfilo in corteo con chi nega il DIRITTO alla VITA dei miei concittadini continuando ad avallare politiche industriali vecchie e dannose.

"...diritto al lavoro, alla salute, ad autodeterminarci, alla libertà, all’amore.." è lo slogan del Pride 2016 che avrà  luogo a Taranto.

Sottoscrivo. Approvo. 

Ma non posso rivendicare il Diritto alla salute con chi si adopera in senso opposto tutti i giorni, da anni.

Rosa D'Amato

Portavoce M5S al Parlamento europeo

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Published in Taranto

Gender è un termine inglese che traduce l’italiano genere. Su questa parola si è inserita una grande manipolazione culturale di una maggioranza di destra che l’Italia non ha mai cessato di avere, nonostante le evoluzioni genetiche dei partiti politici.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 1003 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine