ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Per la gestione della parte comunicativa della fiera campionaria di Bari un'occasione per giornalisti senza contratto

Published in Bari

Budapest - La cameraman di un'emittente ungherese vicina a un partito di estrema destra e' stata licenziata dopo che sono spuntate immagini che la mostrano mentre da' calci ai migranti, compresi alcuni bambini, nel corso di uno dei tanti disordini avvenuti a Roszke, in Ungheria.

Published in Cronaca
Venerdì, 04 Settembre 2015 09:39

Otranto, reporter a confronto sul terrorismo

Dialoghi con Alfredo Macchi (Mediaset); Simone di Meo (Il Tempo); Laura Silvia Battaglia  Freelance Tv Svizzera); Amedeo Ricucci (Rai TG1); Vincenzo Mattei (Il Manifesto); Donatella Corridone (Freelance)

Published in Nazionale
Giovedì, 13 Agosto 2015 13:47

Napoli - Imbavagliati

Con Alì Lmrabet, Jeremías Marquines, Gonzalo Guillén, Jean Claude Mbede Fouda,Oksana Chelysheva, Efraim Medina Reyes, Guido Piccoli e Roberto Saviano

Published in Napoli

Il sindaco Cariddi: “Avviare nuovi percorsi di confronto sul Mediterraneo”

OTRANTO - Giornalisti del Mediterraneo. Quest’anno, per la 7ª edizione, la settimana dell’evento farà da contenitore a numerosi workshop e seminari formativi che avranno inizio dall’8 fino all’11 settembre. I saloni del Castello Aragonese di Otranto ospiteranno, infatti, ben quattro seminari tenuti da importanti firme del giornalismo internazionale, impegnate sul fronte del Mediterraneo e dei suoi scenari in continuo mutamento. “Quest’anno ci siamo posti l’obiettivo della formazione per i giornalisti - spiega Luciano Cariddi, sindaco di Otranto - e per questo abbiamo pianificato una moltitudine di incontri. Tale iniziativa mira, inoltre, a valorizzare il nostro patrimonio storico e il nostro territorio, ma soprattutto ad avviare sempre nuovi confronti geopolitici sul Mediterraneo”. I corsi hanno ottenuto 4 crediti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Quindi, 16 saranno i crediti totali per la quattro giorni di formazione.

Si comincia nel Castello Aragonese di Otranto, martedì 8 settembre, ore 9.00/13.00, col seminario “Mappe da ridisegnare: nuovi equilibri del Mediterraneo tra crisi economiche e rischio terrorismo”. Relatori: Simone Di Medio (Il Tempo); Gian Micalessin (Il Giornale); Laura Silvia Battaglia (Freelance per RSI) e Vincenzo Mattei (Il Manifesto). Mercoledì 9 settembre, ore 9.00/13.00, invece, si prosegue col seminario “Mediterraneo, un mare di schiave e violenza”. Relatori: Tamara Ferrari (Vanity Fair:); Laura Silvia Battaglia (Freelance per RSI); Giuseppe Scelsi (Magistrato). E ancora. Giovedì 10 settembre, sempre ore 9.00/13.00, “La sfida di Atene. Alexis Tsipras  contro l’Europa dell’austerità”. Relatori: Dimitri Deliolanes, (Giornalista Ambasciata di Cipro in Italia); Stelio Campanale (Esperto di diritto internazionale) e Giuseppe Ciulla (La7). Il ciclo di seminari si concluderà venerdì 11 settembre, inizio ore 9.00/13.00, con “Mass media e l’Islam: giornalisti a confronto” a cura di Giovanni Maria Vian (Direttore Osservatore Romano); Amedeo Ricucci (Rai TV7); Zouhir Louassini (Rainews); Michele Sasso (L’Espresso) e Alfredo Macchi (Mediaset-TgCom24).

Informazioni Accoglienza Turistica: 0836 801436, Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per info su permanenza e strutture alberghiere contattare Patrizia Camassa, Consigliere Ordine Giornalisti di Puglia 337/215039.

Published in Cultura

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1184 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa