ANNO XI  Settembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Temperature record ad agosto: a Roma, con 31,1°C, mese più caldo ultimi 40 anni. "I dati conclusivi che questi tre mesi estivi hanno lasciato sul campo sono realmente drammatici.

Published in News Ambiente

ROMA –  “I dati diffusi a ferragosto nel dossier del Viminale certificano che, in campo nazionale, nei primi 7 mesi del 2017, i vigili del fuoco hanno spento 78.553 incendi di bosco e sterpaglie contro i 45.395 dello stesso periodo del 2016.

Published in Attualità

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Published in Cronaca

A Taranto colpita la Palude la Vela, a Martina Franca il Bosco delle Pianelle - entrambe Riserve Naturali Regionali Orientate - a Castellaneta marina la pineta, ma  in Puglia gli incendi - pari finora a 373 - hanno colpito quest'anno ben1.544 ettari  pari al 9,2% (179.040 ettari) della superficie regionale coperto da boschi e foreste. 

Published in Cronaca

Roma - In fumo un terzo dell'Oasi Astroni  oggi opera solo un elicottero che non riesce a fare interventi risolutivi sull’incendio. “In un mese di incendi, distrutti boschi come in tutto il 2016”

Published in News Ambiente

ROMA – “L’Italia brucia con le precipitazioni in calo del 53% e le temperature massime superiori di 3,2 gradi rispetto alla media di riferimento a giugno che creano un mix esplosivo per la diffusione degli incendi troppo spesso opera di piromani e azioni criminali”.

Published in News Ambiente
FIRENZE - Un'altra giornata di fuoco un po' in tutta la Toscana ha costretto gli elicotteri del Servizio antincendi della Regione a alzarsi in volo fin dalle prime ore di ieri mattina
Published in News Ambiente

ROMA – “Il mezzogiorno brucia con le precipitazioni in calo del 40% e le temperature massime superiori di 1,7 gradi rispetto alla media di riferimento a giugno che hanno favorito con il vento la diffusione degli incendi, dalla Sicilia alla Calabria, dalla Puglia all’Abruzzo“.

Published in News Ambiente

ROMA –  Dopo il devastante incendio che ha colpito per cause naturali il Portogallo, scoppia l'allarme anche nel nostro paese a causa di questo giugno caldissimo e secco. Il disastro portoghese è dovuto, secondo un ipotesi al vaglio degli esperti, a fulmini secchi che cadono anche in assenza di pioggia quando l'aria è surriscaldata.

Published in News Ambiente

Lisbona (Portogallo) - Salgono ad oltre 55 le vittime del terribile incendio che ha colpito il centro del Portogallo. Molti di coloro che non ce l’hanno fatta, sono stati raggiunti dalle fiamme mentre provavano a darsi alla fuga a bordo delle loro auto: una sessantina le persone che sono invece rimaste ferite.

Published in Cronaca

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Il silenzio

Utenti Online

Abbiamo 1703 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa