ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

La trascrizione della relazione di Lino Balza  "Carta canta" . Questa che ho in mano è la denuncia presentata ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Convegno svoltosi Venerdi 18 gennaio. 

Published in News Ambiente

Dopo tanti anni finalmente arriva la legge che li vieta. Erano persino responsabili del blocco delle griglie degli impianti di depurazione delle acque reflue, oltre dell’inquinamento del mare

Published in News Ambiente

Cercasi nasi per 'cacciare' gli odori molesti. Il Comune di Lonato (Brescia) cerca "nasi", con un bando, per identificare gli odori molesti che si sentono tra Lonato e Castiglione (Mantova).

Published in Cronaca

Bonus per i virtuosi, malus per gli inquinatori. E una ampia gamma di incentivi. Approvato in Legge di Bilancio il maxi-emendamento che dal primo marzo introdurrá incentivi sulle auto elettriche e un sistema di malus per i mezzi più inquinanti.

Published in Economia & Finanza

Chi acquista tra il 2019 e il 2021 un veicolo nuovo "è tenuto al pagamento di una imposta parametrata al numero di grammi di biossido di carbonio emessi".

Published in Economia & Finanza

Petizione di Change org. A Roma da 8 anni si respira veleno. Dal 2011 l'impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti, TMB, appesta l'intero quartiere Salario. 

Published in News Ambiente

Cara Debora, il sottoscritto t'ha conosciuto in occasione d'un convegno a Milano sul consumo del suolo ,ma tu sai bene che noi non stiamo consumando solo quello ma anche l'aria che respiriamo, segnatamente nelle nostre città, immettendo inquinanti e alterando l'equilibrio gassoso dei componenti l'atmosfera.

Published in Taranto

“E’ imbarazzante – dichiara l’assessore all’Ambiente ed Energia Francesco Pietrantuono - trovare nel così detto ‘Decreto Genova’ (Dl n.109 del 28/09/2018) l’aumento di 20 volte del limite degli idrocarburi (C10 – C40) presenti nei fanghi di depurazione che possono essere sparsi sui terreni agricoli.

In Italia la cifra è di 32.000. A dirlo il rapporto dell'Agenzia europea dell'ambiente L'esposizione prolungata all'inquinamento atmosferico ha causato la morte prematura di 518.700 persone in 41 paesi in Europa nel 2015, una cifra leggermente inferiore rispetto all'anno precedente (1.770 morti in meno), secondo il rapporto annuale sulla qualità dell'aria condotto dall'Agenzia europea dell'ambiente (AEA). 

Published in News Ambiente

Riceviamo e pubblichiamo nota della prof.ssa Lina Ambrogi Mellepromotrice e prima firmataria di un ricorso collettivo alla CEDU e di un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per la questione ILVA di Taranto Presidente del Comitato Donne e Futuro 

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1141 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa