ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Cinquecentomila euro per la costituzione del Polo formativo di eccellenza per la Blue Economy, la nautica e la marineria a Taranto; 600mila euro su tre esercizi finanziari (2019, 2020 e 2021) per l'organizzazione della Fiera del Mare; 250mila euro per finanziare la legge sull'abitare sociale e 100mila euro per quella sugli ipogei.

Published in Economia & Finanza

Nel corso dell’incontro si è parlato anche della legge regionale Matera 2019.  Agile, curato in tutti i particolari, facilmente utilizzabile, suggestivo e così reale da avere la sensazione di trovarsi realmente a camminare nell’interno dell’ipogeo di palazzo Baffi o nel frantoio normanno o nella grande cisterna medievale o, ancora, discendere nei cunicoli che portano al Mar Grande.

Published in Costume & Società

Riconnettere Taranto al suo patrimonio artistico e culturale e connetterla ai flussi turistici che si stanno determinando, e continueranno a farlo in maniera sempre più preponderante;

Published in Taranto

Anche quest'anno l'amministrazione comunale ha promosso "Natale negli Ipogei 2016", l'iniziativa che offre a cittadini e turisti la possibilità di visitare luoghi sconosciuti e molto suggestivi come gli ipogei. Per l'edizione 2016 sarà aperto al pubblico quello di Villa Giustiniani, recentemente acquisita al patrimonio pubblico del Comune di Bari.

Published in Bari

Giovedì 22 settembre torna il ciclo di incontri “Cosa c’è di Diverso?”, promosso dalla Hermes Academy Onlus all’interno degli ipogei dell’isola antica, con il Patrocinio Morale di Comune di Taranto – Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Politiche Sociali, Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, in collaborazione con Arcigay Taranto, Nobilissima Taranto, Ufficio Patrimonio, le realtà aderenti al Progetto IsolArcobaleno e con il supporto tecnico del CSV di Taranto.

Published in Taranto

Serviranno per realizzare il sistema di videosorveglianza. La Regione finanzierà la mappatura delle cavità ipogeiche della città vecchia-

Published in Napoli

“Oggi a Taranto ho fatto una scoperta straordinaria, una Taranto che forse sia i tarantini che gli stessi pugliesi non conoscono, una Taranto dalle numerose potenzialità”. Aldo Patruno, direttore del dipartimento Turismo e Cultura Regione Puglia, racconta così la sua giornata tarantina, trascorsa a visitare gli ipogei di palazzo Baffi, di Sant’Andrea degli Armeni, di palazzo Barion, e nel pomeriggio incontrando le numerose associazioni culturali e turistiche tarantine nella sede di via Fiume 12 dell’associazione Le città che vogliamo.

Published in Taranto

Utenti Online

Abbiamo 1183 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine