ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

La donna aveva 43 anni e ha contratto il morbillo su un volo El Al partito da New York alla fine di marzo

Published in Salute & Benessere

Dovrebbero uscire a breve gli italiani bloccati da lunedì in una sede dell'Onu a Gaza. E' quanto apprende l'AdnKronos da fonti informate. Sbloccata quindi la vicenda dei tre assediati da Hamas. "Contatti molto intensi avvenuti nelle ultime ore" hanno portato "alla fine dell'assedio delle forze di sicurezza di Hamas alla sede dell'Unrwa a Gaza e al rilascio dei tre italiani" ha affermato anche il portavoce del ministero dell'Interno di Hamas, Iyad al-Bizm ad Aki-AdnKronos International.

Published in Cronaca

Il governo australiano intende riconoscere Gerusalemme ovest capitale di Israele anche se non sposterá per ora l'ambasciata da Tel Aviv.

Published in Estera

Jair Bolsonaro realizza quello che promette e annuncia che sposterà l'ambasciata del proprio paese in Israele, da Tel Aviv a Gerusalemme. Bolsonaro, che segue la decisione del suo omologo statunitense Trump ha dichiarato: "Israele è uno stato sovrano. Se decide la sua capitale, noi siamo d'accordo. Quando mi è stato chiesto, durante la campagna, se avessi spostato l'ambasciata in caso di vittoria, ho detto di sì, e colui che decide sulla capitale dello stato di Israele è Israele, non altre nazioni".

 
Published in America latina

Sono almeno sette i palestinesi uccisi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele, tra i quali due minori di 12 e 14 anni.

Published in Estera

Il parlamento israeliano, la Knesset, ha approvato un controverso disegno di legge, conosciuto come "legge sulla nazionalità ebraica".Martedì, la commissione congiunta della Knesset e del comitato per la Costituzione, la legge e la giustizia aveva approvato una modifica del testo, sulla base di un accordo raggiunto domenica tra il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il ministro dell'Istruzione Naftali Bennett.

Published in Politica

Fra le tante sciocchezze degne della più bieca ignoranza e dell’indottrinamento politico della serie “segui la prima pecora anche se si butta dal ponte”, il leader palestinese Abu Mazen ha negato che esista una relazione fra gli ebrei e la terra di Israele, definendo lo Stato ebraico un "prodotto coloniale" britannico.

Published in Estera

Dei nuovi attentati stanno minacciando gli europei e non solo, in quanto sono aumentati anche i lanci di missili inviati da Gaza verso il territorio israeliano. Durante questa settimana è successo quanto segue:

Published in Costume & Società
Mercoledì, 14 Febbraio 2018 15:46

In Israele sta per finire l'era Netanyahu?

La polizia chiede l'incriminazione del primo ministro per corruzione e frode. Lui non si dimette. Bufera sul premier israeliano, Benjamin Netanyahu: la polizia israeliana ha chiesto alla magistratura di incriminarlo per corruzione, frode e violazione della fiducia.

Published in Estera

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei titoli dei giornali

Published in Cronaca

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1177 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa