ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Maracay (Venezuela) - Lo scorso 15 agosto, Giornata dell'amicizia italo-venezuelana in ricordo del giuramento del Libertador Simon Bolivar a Roma, presso la Casa d'Italia di Maracay sono state organizzate due iniziative di pregevole livello, uniche nel vasto panorama della collettività italiana presente in Venezuela.

A darne notizia è la Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo. Casa d'Italia, in collaborazione con la Associazione Emilia-Romagna Aragua, ha celebrato l'anniversario della morte di Enzo Ferrari con una esposizione di modellismo automobilistico che si è protratta per tutto il fine settimana.

La serata è poi continuata con una interessante conferenza di Anna Maria Michelangelo, ex vicepresidente del CRAM (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo), sul tema della ricorrenza del giorno dell'amicizia tra Italia e Venezuela, istituito con decreto presidenziale del defunto Hugo Chavez nel 2005. "Sono stati veramente due giorni di gradevoli incontri dell'associazionismo italiano in Venezuela a Maracay - afferma Mariano Palazzo - in cui si è fatto promozione di una delle eccellenze dell'Emilia-Romagna, ed è stata questa un'importante occasione per promuovere la nostra regione presso la comunità italo-venezuelana". (aise)

Published in Venezuela

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1196 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa