ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Cari amici e lettori, rieccoci all’occasione di una data irrinunciabile per l’Italia: il 25 aprile. Una data, in questi ultimi anni, dimenticata e messa perfino in discussione da gruppi politici e da una certa parte della società e della stampa segnati da rigurgiti di sovranismo e reminiscenze fasciste. Quest’anno, è la pandemia a bloccare lo slancio per festeggiarla: un nemico ancora più insidioso e onnipresente.

Published in Spettacolo

Utenti Online

Abbiamo 1085 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine