ANNO XIII  Maggio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

È stato lui ad accompagnare in auto il nigeriano accusato dei omicidio fino a Casette Verdini, nella zona industriale di Pollenza: era la notte del 30 gennaio e, in quelle due valigie, c'era il corpo di Pamela fatto a pezzi.

Published in Cronaca

Tre nigeriani sono stati arrestati a Macerata per la morte di Pamela Mastropietro. L’accusa è di omicidio, sembra con l’aggravante dall’avere agito in gruppo. Con in più lo squartamento e l’occultamento del cadavere. E potrebbero esserci altre aggravanti, cioè stupro di gruppo e, dopo la morte, la pratica di riti tribali, abituali, se non tradizionali, nella nazione di provenienza dei tre.

Published in Cronaca

Vilipendio e occultamento di cadavere: queste le imputazioni per il nigeriano che ha squartato Pamela a Macerata. Se è così, il vilipendio, lo squartamento, dev'essere avvenuto subito dopo la morte, il nigeriano deve necessariamente saperne qualcosa. Anche a livello di complicità. Perché? per il semplice fatto che a casa sua sono stati trovati, oltre che al corpo squartato di Pamela rinchiuso nei troller, anche gli gli abiti macchiati di sangue.

Published in Cronaca

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1463 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa