ANNO XII  Maggio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

SULMONA - Il 19 maggio 1296, in una cella del castello di Fumone, in provincia di Frosinone, moriva papa Celestino V. Non più papa, dopo le sue dimissioni avvenute il 13 dicembre 1294, ma prigioniero di Bonifacio VIII, suo successore.

Published in Costume & Società

sospeso il distacco delle macchine nell'ospedale dove è ricoverato. Lo attendono al Bambin Gesù, ma le cose non sono così semplici

Published in Estera

El libro es una original biografía del pontífice cocinada a través de 36 recetas culinarias que le han acompañado en su vida.

Published in Cultura Esp

L’AQUILA - In uno scritto del 1986 l'allora cardinale Joseph Ratzinger, alla domanda “Che cosa minaccia oggi la democrazia?” rispondeva, con profetica lucidità: “C'è innanzitutto la incapacità di fare amicizia con l'imperfezione delle cose umane: il desiderio di assoluto nella storia è il nemico del bene che è nella storia”.

Published in Nazionale

MADRID – Al Pontefice l’invito nell’incantevole borgo sotto il Monviso Mi piace immaginare la preoccupata reazione di mons. Cristiano Bodo di Saluzzo, il più giovane vescovo d’Italia, nel leggere la notizia che Giacomo Lombardo, sindaco di Ostana ha scritto al Papa per invitarlo a visitare Valle Po.

Published in Costume & Società

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei titoli dei giornali

Published in Cronaca

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei titoli dei giornali

Published in Cronaca

La sua è una rivoluzione gentile, della tenerezza . Gli attacchi al Papa di questi giorni, le eresie, le minacce addirittura di scisma, sono eventi sempre accaduti di fronte a Papi coraggiosi e riformatori. La sua reazione: una risata. 

Published in Estera

Blitz in piazza San Pietro di una attivista ucraina che ha urlato: "Dio è donna". E' finita in manette Ha gettato per terra la borsa che aveva con sé, si è tolta il cappotto e a seno nudo ha scavalcato le transenne che delimitano il presepe del Papa in piazza San Pietro per impossessarsi del Bambinello Gesù urlando in inglese "God is woman", stesso slogan che aveva scritto sul petto.

Published in Cronaca

E’ arrivata fino a Roma, suscitando l'intervento del Papa, l’eco del caso Oriocenter: il centro commerciale alle porte di Bergamo in cui i lavoratori protestano da giorni contro l’apertura a Natale e Capodanno.

Published in Economia & Finanza

Utenti Online

Abbiamo 1492 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa