ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Le nostre democrazie liberali hanno bisogno di un'anima e di una mente che agiscano in permanente collegamento l'una con l'altra. Siamo di fronte ad una crisi di rappresentanza e i populismi e la demagogia, due facce della stessa medaglia, prosperano in questo vuoto.

Published in Politica

Il partito di Matteo Renzi fa la sua comparsa nella nostra Supermedia agitando le acque dei sondaggi in cui nuotano le forze politiche. Chi ha perso consenso? Chi resiste? Cosa dicono i dati

Published in Nazionale

La giornata di oggi vede il Presidente Mattarella solo con la Carta, scrive Repubblica nel suo editoriale, rappresentando l’ansia del nostro tutore delle Istituzione davanti a partiti divisi e rissosi.

Published in Politica

Salvini punta alle elezioni a ottobre. Zingaretti dice "no" a un governo politico. Tajani avverte: "Senza di noi Lega e Fdi non conquisterebbero seggi al Sud". Il M5s rilancia la misura sul taglio dei parlamentari

Published in Nazionale

La Lega apre, il no di 5 Stelle e Pd, di Maria Teresa Meli. La domanda –cambiare il finanziamento di chi non esiste- può avere tutte le risposte che hanno lo stesso valore: zero! [la legge fa esistere chi si finanzia nella legge solo attraverso la legge].

Published in Economia & Finanza

La Supermedia dei sondaggi di questa settimana mostra una stabilizzazione delle formazioni che hanno vinto le elezioni e una ripresa del centrosinistra

Published in Attualità
Lunedì, 28 Maggio 2018 07:17

Il regime della soffocante partitocrazia

Ho aspettato qualche ora prima di esprimere un giudizio sulla crisi politica e istituzionale che ha travolto, improvvisamente l’Italia. Mattarella esercita le sue prerogative ex art.92 della Costituzione e Di Maio, sentendosi defraudato di un suo diritto, minaccia la messa in stato di accusa del Presidente della Repubblica, ex art.90 della medesima Costituzione, trasformando una crisi politica in crisi istituzionale.

Published in Politica

La politica italiana deve rispettare la costituzione Italiana. Chi pensa che ci siano retro-pensieri oppure chissà cosa nel presidente Mattarella, lo fa col senso di appartenenza ad un partito, non certo col senso della verità.

Published in Nazionale

Il Movimento 5 Stelle otterrebbe oggi il 34%; la Lega, con il 23%, diverrebbe secondo partito, guadagnando oltre 5 punti: sono i dati che emergono dal Barometro Politico di maggio dell’Istituto Demopolis

Published in Nazionale

La notizia dell’accordo tra Movimento 5 Stelle e Lega dopo il “passo di lato” di Forza Italia annunciato da Berlusconi è ancora troppo fresca per avere ripercussioni sui sondaggi. Cosa dice la Supermedia di Agi

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1275 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa