ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lo riporta il Caracas Chronicles. Il presidente del Paese, Nicolas Maduro, avrebbe preso la decisione senza avvertire i pensionati, che così si sono visti arrivare il loro sussidio in Petro

Published in Venezuela

Il vice premier ribatte a Tito Boeri (Inps) che lancia l'allarme sulle grandi spese effetto della riforma pensionistica. La Lega: "Presidente della Previdenza non faccia politica"

Published in Economia & Finanza

Le principali misure della manovra da 37 miliardi approvata dal Consiglio dei ministri. Circa 22 miliardi dovrebbero essere finanziati in deficit

Published in Attualità

"Secondo me costa di meno. Stiamo parlando di persone che in questo momento potenzialmente hanno un lavoro, questa è la platea possibile.

Published in Economia & Finanza

"Ci saranno migliaia di ricorso, tutti ben fondati", spiega commentando l'ipotesi avanzata dal ministro Salvini. "Meglio piuttosto un contributo di solidarietà". Cosa ha detto l'ex ministro 

Published in Economia & Finanza

Un azzeramento dei flussi migratori è un problema "serissimo" per il sistema pensionistico italiano. "Avere più immigrati regolari ci permetterebbe fin da subito di avere dei significativi flussi contributivi di ingresso nel nostro mercato del lavoro". Lo ha detto presidente dell’Inps, Tito Boeri, al Festival del Lavoro a Milano. "Gli scenari più preoccupanti per quanto riguarda la nostra spesa pensionistica futura sono quelli che prevedono una forte riduzione dei flussi migratori. Questa riduzione è in atto e i flussi cominciano a non essere più sufficienti per compensare il calo della popolazione autoctona", ha spiegato Boeri.

Published in Economia & Finanza
Domenica, 03 Giugno 2018 10:03

Pensioni e lavoro, l'agenda di Di Maio

Rivedere il Jobs Act e superare la legge Fornero. E' l'impegno preso dal neo ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio dal palco della manifestazione M5S del 2 giugno.

Published in Nazionale

Via Conte, arriva Cottarelli. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha infatti incaricato oggi l'ex commissario alla spending review e attuale direttore dell'Osservatore Cpi di formare una squadra di governo in grado di incassare la fiducia del Parlamento o, quantomeno, 'traghettare' il Paese verso il voto dopo il mese d'agosto. Una figura 'neutra', che nelle intenzioni del Colle dovrebbe immediatamente rassicurare sia i mercati finanziari, in tensione da alcuni giorni, sia l'Europa, preoccupata da una possibile deriva populista e anti-euro italiana. In attesa che il premier incaricato si metta al lavoro e presenti un programma di governo da sottoporre al voto di fiducia, è in ogni caso possibile intuire quale sarà l'orientamento del futuro governo attraverso le dichiarazioni dell'ex commissario, rilasciate dal voto fino a pochi giorni fa.

Published in Economia & Finanza

Intervento a gamba tesa sul prossimo governo: "I conti non tornano, alzare l'età pensionabile". Sembra un diktat. Lo ha espresso Mario Draghi, il governatore della Bce, quasi a voler stoppare i programmi sia di Salvini, sia di Di Maio. Come a dire: "Altro che Flat tax o Reddito di cittadinanza, l'Italia non può sostenere gli oneri che ne deriverebbero, sarebbe come dichiarare il default di una nazione. E se lo fate dovete alzare l'età pensionabile". 

Published in Nazionale

Il presidente dell'Inps Tito Boeri spiega al Sole 24 Ore il danno che si produrrebbe con l'abolizione dell'attuale legislazione pensionistica sul valore di questo importante parametro economico

Published in Economia & Finanza

Utenti Online

Abbiamo 1111 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine