ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Un altro epilogo dubbio per il pugile professionista capursese Marco Boezio (6-4-1) adottato dalla società tarantina Quero-Chiloiro che, per la seconda volta, sfiora la cintura italiana nei pesi medi con un verdetto non unanime che gli assegna la sconfitta nel match con il co-sfidante romano Khalil El Harraz (10-0-1).

Published in Boxe

A fine febbraio del 2019 il pugile pugliese Marco Boezio ritenterà l’assalto al titolo italiano dei pesi “Medi”. A distanza di soli due mesi della conquista sfiorata con Mirko Geografo - il 22 settembre scorso a Roma sconfitta con verdetto non unanime – l’atleta della scuderia Quero-Chiloiro Taranto affronterà un altro avversario della Buccioni Boxing Team, Khalil Er Harraz.

Published in Boxe

Boxe pesi medi: ad una settimana dall’assalto al titolo italiano. L’emozione del pugile pugliese. “Non vedo l’ora di salire sul ring e trarre dall’assalto al titolo italiano il mio riscatto, la voglia di affermarmi e far sapere a tutti che anche io esisto nella boxe e sono in grado di fare la mia parte”. 

Published in Boxe

Il 22 settembre al foro italico assalto al titolo italiano “la mia occasione per farmi conoscere a livello nazionale” La scuderia Quero-Chiloiro attende una sua “corona” da 29 anni

Published in Boxe

Il getto della spugna del suo tecnico sul ring, ha certificato la netta sconfitta di Alex Pippi nei confronti di Marco Boezio. Il ventiseienne peso “Medio” di Capurso (nel barese) ha dominato ieri, domenica 11 marzo 2018, il suo avversario perugino a distanza di quasi due anni dal loro precedente primo confronto.

Published in Boxe

Il 16 dicembre in Québec l’assalto del super medio a Vincent Thibault. Il match nel contesto mondiale Sanders-Lemieux la Quero-Chiloiro attende gli “assoluti” con Magrì e Salvatore

Published in Boxe

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 922 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa