ANNO XI  Settembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Una donna californiana, host di Airbnb, è stata condannata a pagare 5000 dollari di multa per aver cancellato la prenotazione a una ragazza "perché asiatica". La vicenda risale allo scorso febbraio ma la condanna da parte di un tribunale californiano è arrivata solo giovedì. Una decisione che vede per la prima multato uno degli host della community.

Published in Tecnologia

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Il silenzio

Utenti Online

Abbiamo 1607 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa