ANNO XI  Novembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Una donna californiana, host di Airbnb, è stata condannata a pagare 5000 dollari di multa per aver cancellato la prenotazione a una ragazza "perché asiatica". La vicenda risale allo scorso febbraio ma la condanna da parte di un tribunale californiano è arrivata solo giovedì. Una decisione che vede per la prima multato uno degli host della community.

Published in Tecnologia

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

I due becchini della Nazionale italiana

Utenti Online

Abbiamo 1713 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa