ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Per quanto grande possa essere il cielo, lui lo teneva per intero nelle mani.

Published in Cultura

L’AQUILA- Il mestiere più antico del mondo aveva trovato in lei un’interprete discreta e solitaria, una delle poche in una cittadina di provincia berbenista e bacchettona, pronta a segnare a dito e a ritirarlo quando questo avrebbe dovuto rivolgersi verso se stessi.

Published in Cultura

Aveva l’andatura del pastore, lenta nel “parare” le greggi al pascolo, tra belati rassegnati e suono stanco di campani, e statuaria quando sosta a contemplare le distese verdi che confluiscono dove le montagne prendono ad arrampicarsi verso il cielo.

Published in Cultura

L’AQUILA - Il giovane ricco le aveva sconvolto l’anima. Improvvisamente le si aprirono gli occhi e l’orizzonte divenne sconfinato, più di quello che aveva davanti, spalancando la finestra della sua casa a Belvedere, disteso, da basso, con una vertigine da perdimento, oltre la strada per Roma.

Published in Cultura

S. GIOVANNI IN FIORE (Cosenza) - “Come naufraghi di fronte a un’onda troppo alta, medici e infermieri non si sono tirati indietro ma hanno combattuto anche a mani nude”.

Published in Costume & Società
Venerdì, 03 Aprile 2020 06:33

Racconti in quarantena – neve d’aprile

Non ricordava l’ultima volta che nevicò d’aprile. Da qualche tempo, a pensarci, erano sempre di più le cose che ricordava vagamente o che stava dimenticando del tutto.

Published in Cultura
Mercoledì, 01 Aprile 2020 14:11

COVID-19 visto da Alessandro Bartolomeoli

Alessandro Bartolomeoli è un autore, storico e ricercatore. Da oltre 20 anni si occupa dei misteri italiani e della correlazione tra poteri forti e delitti irrisolti. 

Published in Cultura

Devil's Haircut (Ovvero, di quando trovai il coraggio di cambiare): è questo il titolo che Francesca Prevettoni, bassista del gruppo musicale “Irene va di fretta”, ha dato a questo breve racconto online, che ha pubblicato in questi giorni di quarantena causata dal CoronaVirus.

Published in Spettacolo

l turno di notte sconvolge sempre il mio equilibrio, non riesco mai a recuperare il sonno perso. Di solito l’ora tragica, se non ci sono emergenze, corrisponde alle 4-5 del mattino, quando vorresti avere a disposizione un letto per tuffarti dentro anche tutta vestita.

Published in Cultura

E’ una splendida giornata di primavera, il cinguettio di due uccellini che saltano da un ramo all’altro richiama la mia attenzione, li osservo divertita e ammiro con orgoglio il mio piccolo giardino: il prato di un verde intenso, il roseto già pieno di boccioli e il pesco in fiore.

Published in Cultura

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1107 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa