ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 19 Gennaio 2018 06:18

Il mantello

Come monaco laico ho preso mantello a Mantua, Mantova. Il mio mantello specifico è H (acca sottolineata).

Published in Cultura

Al loro rientrare, mentre Davide tornava dall'uccisione del Filisteo, uscirono le donne da tutte le città d'Israele a cantare e a danzare incontro al re Saul, accompagnandosi con i timpani, con grida di gioia e con sistri.

Published in Cultura

Grazie, o GESH.BU[1], di avermi assistito in tutta la ricerca sui nomi degli dèi e delle parole iniziata nel 1992.

Published in Cultura
Martedì, 16 Gennaio 2018 05:06

L’uncìno h di hamu

Sono ancora ‘ebbro’ della stringa: àmo < hamo < hamu.Ho potuto collocare h dell’egizio ANKH (visto nel fior di loto) in hamo.

Published in Cultura
Lunedì, 15 Gennaio 2018 09:52

àmo

Àmo, hamo, hamu

Il filo àmoit < hamolat < hamuzum è il più chiaro trovato a comprovare il legame etimologico italiano < latino < zumero(-accado) e ad illustrare insieme il fatto che il tempo cambia leggermente il senso dei termini nella forma che resta uguale.

Published in Cultura
Lunedì, 01 Gennaio 2018 07:07

DE.O [OPTIMO MAXUMO]

Il 2018 merita di nascere in tributo a DIO: con quattro O zumero U. Compirò il settantesimo anno[1], ovvero lo finirò perché ci sono dentro[2]. Nacqui, infatti, nel primo giorno del giugno 1948. Restai modellato nel 1968 da Università Critica, a vent’anni.

Published in Cultura
Domenica, 31 Dicembre 2017 03:46

Te Deum

[1] laudo oggi, 30.12.17, in attesa di lodarti insieme[2] con i miei fratelli cristiani domani sera nel duomo di Ceneda a fine d’anno.

Published in Cultura
Giovedì, 28 Dicembre 2017 04:40

Dio nessuno l'ha mai visto

Proprio il Figlio unigenito, che è nel seno del Padre, lui lo ha rivelato. Come sono belli sui monti i piedi del messaggero di lieti annunzi che annunzia la pace, messaggero di bene che annunzia la salvezza, che dice a Sion: "Regna il tuo Dio". 

Published in Cultura
Mercoledì, 27 Dicembre 2017 05:49

La Trinità nel serpente del tempo

Uruburu. Il nome Gesù, che identifica l’uomo morto in croce e risorto 2017 anni fa, è zumero GESH.UB, ‘Albero. Cielo’, comprovato da GESH.BU, ‘Albero. Conoscenza’, BUN, ‘buona’ [come si può leggere in John Alan Halloran, Sumerian Lexicon, Los Angeles, Logogram Publishing, 2006: 97], in sintesi con crasi UBU, anello di URUBURU.

Published in Cultura

Avvenne che, quando il re Davide si fu stabilito nella sua casa, e il Signore gli ebbe dato tregua da tutti i suoi nemici all'intorno, disse al profeta Natan: «Vedi, io abito in una casa di cedro, mentre l'arca di Dio sta sotto una tenda». 

Published in Cultura

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1068 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa