ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Ho sentito parlare dell'America fin da bambino dai racconti di mio nonno materno, che si chiamava Giambattista. Spesso, nelle sere d'inverno, quando nelle case del paese la televisione non era ancora diffusa, insieme alla famiglia raccolta intorno al grande focolare della casa patriarcale, lo ascoltavo rapito mentre descriveva a forti tinte le sue giornate di lavoro nelle miniere di carbone della Pennsylvania.

Published in Cultura

Un cast stellare e la partecipazione eccezionale di Michele Campanella per i due concerti a  Roma sabato 30 Novembre e all’Aquila domenica 1 Dicembre

Sono passati due anni dalla scomparsa improvvisa di Alessandro Leogrande, ma la sua presenza è ancora fra noi grazie agli scritti che ci ha lasciato.

L’AQUILA – Grande emozione ha destato in Abruzzo e nella città capoluogo l’inattesa scomparsa il 14 novembre di Amedeo Esposito, decano dei giornalisti abruzzesi.

Published in Cronaca

Le considerazioni del Presidente della 4^Commissione Turismo Angelo Di Lena. Chi non ricorda a Pulsano quel giorno in cui andarono in cenere 40 ettari di macchia mediterranea, 13 mila alberi di pino, una decina di attività commerciali.

Published in News Ambiente

Non avrà una via, uno slargo, una piazzetta, anche nascosta, quanti saranno poi a ricordarlo? Eppure è stato un tarantino doc, che ha amato terra, mare e cielo della città di Taras.

Martedì 11 giugno, alle ore 9.30, presso il Monumento “Caduti del Lavoro, del Dovere e del Volontariato” in Piazza Vittorio Veneto sarà deposto un omaggio floreale in ricordo delle vittime del lavoro

A quattordici anni dalla morte di mons. Motolese il Consiglio di Amministrazione ed il Personale della Fondazione Cittadella della Carità ricorderanno in preghiera mons. Guglielmo Motolese con una S.Messa che sarà celebrata mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 18.30 nella Concattedrale Gran Madre di Dio.

Published in Cultura

Elisa è l’esempio consumato a pochi passi da noi di come l’orrore non sia mai troppo lontano per sentirsene difesi o immuni abbastanza

Published in Cultura

Lo scrittore faceva parte di quella cerchia di intellettuali israeliani, che pur amando il loro Paese, si erano sempre spesi in prima persona per contrastare le politiche del governo nei confronti dei palestinesi. Per lui la letteratura doveva essere un "ponte tra i popoli"

Published in Cultura

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1178 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa