ANNO XI  Settembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Caracas (Venezuela) - Il nuovo arresto del magistrato Ángel Zerpa scuote il Venezuela e mostra alla comunità internazionale la debolezza istituzionale del presidente Maduro ogni giorno più incapace di gestire il Paese.

Published in Venezuela

Giovedì 20 luglio trasporto pubblico a rischio per gli scioperi, a carattere nazionale e locale, sulla rete Atac e sui bus periferici gestiti dalla Roma Tpl.

Published in Cronaca

L'assemblea straordinaria dei giornalisti del Sole 24 Ore ha proclamato, con 142 sì, 4 no e 10 astenuti, uno sciopero a oltranza che si protrarrà "fino alle dimissioni del direttore Roberto Napoletano", che è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Milano per false comunicazioni sociali nell'ambito dell'inchiesta sui conti del gruppo editoriale.

Published in Economia & Finanza

Giornata di disagi per chi deve viaggiare e vuole spostarsi. Lo sciopero generale proclamato dai sindacati Flc-Cgil, Usi-Ait, Adl-Cobas, Slai Cobas, Cobas-Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usb, Sgb, è la rispsota alla mobilitazione rilanciata in Italia dal movimento 'Non una di meno' per dire no alla violenza di genere.

Published in Attualità

Villaggio delle Differenze e Corteo per dire no alla Violenza di Genere  - Dalle ore 10.30 alle ore 13.30, l’isola pedonale del capoluogo ionico diviene scenario di diversi momenti di aggregazione intergenerazionale;

Published in Taranto

Roma - Si profila un venerdì nero per i trasporti con lo sciopero generale dei sindacati di base indetto per il 21 ottobre. "Venerdì 21 ottobre sarà sciopero generale dell'intera giornata di tutte le categorie pubbliche e private proclamato da Usb, Unicobas e Usu con iniziative, presidi e manifestazioni in tantissime città", hanno reso noto i sindacati in un comunicato.

Published in Economia & Finanza

ROMA – “Alziamo la testa”, per rivendicare diritti e democrazia. Con questo slogan la Rete della Conoscenza, che riunisce gli studenti di Udu e Link-Coordinamento Universitario, ha lanciato oggi in tutta Italia la giornata di protesta del 7 ottobre a un anno dell’approvazione della legge 107.

Published in Attualità

 A seguito dell'incidente mortale di stamattina all'altoforno 4 i sindacati metalmeccanici Fim, Fiom e Uilm hanno indetto uno sciopero all'Ilva che parte alle 12 di oggi e si concludera' alle 7 di domani.

Published in Taranto

I prossimi 11 e 12 luglio, come deciso dalle principali sigle sindacali a livello nazionale, gli operatori del settore “igiene ambientale” osserveranno due giorni di sciopero in tutte le regioni.

Ribadendo l’invito fatto dal Sindaco di Taranto Dr. Ippazio Stefàno lo scorso 29 giugno, Amiu S.p.A. sollecita ulteriormente l’utenza a ridurre all’indispensabile il conferimento dei rifiuti a partire dalla mattina di lunedì 11 e fino allo notte di martedì 12 luglio. Non potendo prevedere le percentuali di adesione e l’effettiva disponibilità di personale, infatti, e non potendo precettare i lavoratori (l’attività di raccolta dei rifiuti solidi urbani, da normativa, non rientra tra le prestazioni minime indispensabili per cui è possibile farlo), nelle due giornate di sciopero e in quelle immediatamente successive potrebbero generarsi pesanti conseguenze per il pubblico decoro.

Per potervi ovviare, come detto, una delle strade più facilmente praticabili è limitare il conferimento nei cassonetti, rimandandolo a mercoledì. Si tratterebbe di una misura di salvaguardia: la capienza dei cassonetti, in questo modo, sarebbe sufficiente ad ammortizzare l’impatto di eventuali ritardi nelle operazioni di raccolta.

Ci appelliamo alla comprensione e al senso civico della popolazione tarantina, affinché l’espressione di un sacrosanto diritto da parte dei lavoratori non debba avere come conseguenza un evitabile carico di oneri per loro e per la città. L’impegno dei lavoratori dell’Amiu S.p.A. e della azienda tutta sarà garantire un immediato rientro alle condizioni di normalità, anche mediante lavoro straordinario, nelle giornate successive allo sciopero.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Published in Taranto

Taranto, 31 ago. - Lo sciopero del personale della societa' Taranto Isolaverde spinge la Provincia di Taranto a chiudere temporaneamente la sede di piazza Medaglie d'Oro, dove ha sede tutta l'area tecnica.

Published in Taranto

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Il silenzio

Utenti Online

Abbiamo 1700 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa