ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

L'opposizione venezuelana ha denunciato che alcuni gruppi paramilitari fedeli a Nicolas Maduro hanno sparato, lanciato pietre, colpito e tentato di bloccare le auto del convoglio sul quale viaggiavano il presidente ad interim Juan Guaidò e i parlamentari di opposizione per raggiungere il Palazzo Federale Legislativo. In un video condiviso sui social network è possibile vedere il momento dell'attacco al mezzo dei deputati e la successiva fuga. Al momento non risultano feriti. "Volevano linciarci" dice un deputato."Il regime vuole militarizzare il Palazzo Legislativo per impedire la sessione dell'Assemblea Nazionale - ha denunciato su Twitter il Centro de Comunicación Nacional, che funziona come ufficio stampa di Guaidò - continua il sequestro militare".

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 1240 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine