ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 04 Gennaio 2018 07:59

Fusione di 2 geni dà benzina al cancro

Una fusione di due geni che scalda i motori del cancro, dandogli benzina per correre, moltiplicare le cellule maligne, diffondersi. 

Published in Salute & Benessere

La prestigiosa rivista scientifica Nature pubblica i risultati di quattro anni di esperimenti che aprono una nuova strada nel campo dell’immunoterapia, grazie al lavoro fatto per rendere le cellule tumorali visibili al sistema immunitario, che riesce così a bloccarne lo sviluppo.

Published in Salute & Benessere

Si chiama “Felicetto” il coloratissimo camper dotato di ogni confort, ideato per trasportare i bambini affetti da malattie tumorali nei centri ospedalieri specializzati delle città del Centro e del Nord Italia, dove riceveranno particolari cure.

Published in Salute & Benessere

ROMA – “Accanto alle discariche italiane si muore di più. C’è un aumento del 14% d’incidenza di tumore nelle donne tra i 25 e i 40 anni, in età pre-screening. Sono donne che non vengono intercettate dagli screening ufficiali del sistema sanitario italiano.

Published in Salute & Benessere

ROMA – Sono 369mila i nuovi casi di tumore in Italiastimati nel 2017 (192.000 fra gli uomini e 177.000 fra le donne). Nel 2016 erano 365.800. È un vero e proprioboom di diagnosi di cancro del polmone fra le donne:13.600 nel 2017 (+49% in 10 anni), dovuto alla forte diffusione del fumo fra le italiane.

Published in Salute & Benessere

Analizzare il genoma di un malato di cancro e suggerire il programma terapeutico adatto al caso. Un compito che a 'Watson', il supercomputer sviluppato da Ibm, richiede 10 minuti contro le 160 ore-persona necessarie a un team medico in carne e ossa.

Loredana Puca è una ragazza d'oro. Entusiasta, piena di vita, fa parte della larga schiera dei cervelli in fuga: è volata da Sant'Antimo nel napoletano a New York per fare ricerca. Senza lasciarsi abbattere da un test andato male, quello di ammissione a Medicina "non superato per un paio di punti", si è laureata alla Federico II con lode e menzione sia in Biotecnologie per la Salute che in quelle Mediche. Ora a soli 32 anni ha vinto il Merit Award 2017 della Conquer Cancer Foundation, il premio riservato ai migliori giovani oncologi di tutto il mondo per uno studio, fatto alla Cornell University di New York. "Ho vinto per una ricerca sul cancro alla prostata, ma è ancora in fase preclinica - spiega Loredana all'Adnkronos - su un farmaco specifico che riconosce le cellule di cancro rispetto a quelle benigne e, una volta individuate, grazie a una proteina bersaglio, che è sulla loro superfice, ne causa inesorabilmente la morte".

Published in Costume & Società

Un macchinario che è tra le ultime frontiere tecnologiche in campo di chirurgia e adesso è in dotazione presso il reparto di Radioterapia dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena.

Dal congresso dell’American Society of Clinical Oncology (Asco), in corso a Chicago, svolta nella terapia del cancro della prostata. Con l'aggiunta di un farmaco, l'abiraterone, finora usato quando gli altri trattamenti avevano fallito, alla terapia ormonale standard per gli uomini con metastasi già al momento della diagnosi, si riduce del 38% il rischio di decesso.

Published in Salute & Benessere

La diagnosi precoce del cancro con una 'semplice' analisi del sangue è un obiettivo più vicino grazie a una nuova tecnologia di sequenziamento del genoma.

Published in Salute & Benessere

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1067 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa