ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il premier: "Non c'è più tempo, servono provvedimenti più duri". La Protezione Civile diffonde i dati aggiornati sull'epidemia: 7985 contagiati, oltre 1500 in più in un giorno. 724 guariti, 463 decessi La conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte: 'Le nostre abitudini vanno cambiate ora'. 'Non c'è ragione per cui proseguano le manifestazioni sportive, vengono vietati anche gli assembramenti all'aperto'. Il DPCM sarà firmato stasera ed enterà in vigore in mattinata

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 811 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine