ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Budapest - La cameraman di un'emittente ungherese vicina a un partito di estrema destra e' stata licenziata dopo che sono spuntate immagini che la mostrano mentre da' calci ai migranti, compresi alcuni bambini, nel corso di uno dei tanti disordini avvenuti a Roszke, in Ungheria.

Published in Cronaca

Utenti Online

Abbiamo 1267 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine