ANNO XV Dicembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il virologo spiega di non essere più d'accordo con il certificato e propone: "Lo rimandiamo a data da destinarsi e lo lasciamo obbligatorio nei luoghi di aggregazione. Ripensando tutta la campagna vaccinale"

Il virologo ha detto che il farmaco è stato sviluppato "saltando la normale sequenza delle tre fasi". Critiche da colleghi ed esperti. Il sottosegretario Sileri: "È andato tutto molto veloce, ma non ci sono mai stati tanti finanziamenti e tanti volontari per la sperimentazione in un tempo così rapido"

Il virologo: bisogna investire per evitare altri guai a gennaio. Il direttore dell'agenzia europea per il farmaco ottimista sui vaccini: ne avremo 6 o 7, ma gli effetti non si vedranno prima dell'estate.

Published in Costume & Società

Utenti Online

Abbiamo 941 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine