ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

"La situazione politica è surreale. C’è una maggioranza naturale già formata, quella tra FdI e Lega, potenzialmente coesa, potenzialmente vincente e invece sento tanti rumors, tanta voglia di fare giochi di palazzo. Vedo questi abboccamenti tra Pd e Cinquestelle. Sento che c’è un’ipotesi di maggioranza. Il Pd chiede di far votare prima la sfiducia a Salvini e poi quella a Conte. Altra cosa surreale. Come l’idea che circola di un governo Conte con ministri non politici. Spero che sia fantapolitica, ma in passato ne abbiamo viste tane. Sarebbe una sorta di patto del Nazareno allargato al Movimento 5 Stelle. D’altra parte quando hanno eletto la Von der Leyen un accenno c’era già stato". Lo dice in una intervista al Quotidiano nazionale il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Published in Attualità

Un partito del 'no' per arginare la voglia di urne di Matteo Salvini. A rompere gli argini nella giornata di ieri è stato Beppe Grillo, sceso nuovamente in campo dopo aver scelto le retrovie Cinquestelle per un appello lanciato alle forze politiche sul Blog: "Altro che elezioni, salviamo il Paese", la proposta del fondatore pentastellato che, promette, si "eleverà" per salvare l’Italia "dai nuovi barbari". D'altra parte, ha spiegato, "non si può lasciare il Paese in mano a della gente del genere solo perché crede che senza di loro non sopravviveremmo. Un complesso di Edipo in avvitamento che è soltanto un’illusione". Un appello accolto (e rilanciato) con entusiasmo dal capo politico Cinquestelle Luigi Di Maio, che ieri du Facebook commentava: "Beppe è con noi ed è sempre stato con noi! Il vero cambiamento è il taglio dei parlamentari. Le vere elezioni si fanno con 345 poltrone in meno. Serve cambiare. E subito!".

 
Published in Nazionale
Lunedì, 13 Febbraio 2017 00:00

L’elezionismo

Chiamo ‘elezionismo’ la malattia del sistema politico italiano avvitato nel ricorso al voto anticipato.

La notizia odierna –Renzi e la carta dimissioni, “Ma il congresso subito e presto la legge sul voto”- spiega quel che intendo.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1160 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine