ANNO XV Ottobre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 31 Ottobre 2016 00:00

Arrestato piacentino col pollice verde, coltivava marijuana nell'abitazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Piacenza unitamente a quelli della Stazione di Piacenza Principale nella serata di Venerdì 28 Ottobre 2016, nell'ambito di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato un 44enne piacentino con pochi grammi di marijuana serbati in una borsa a tracolla, ma ben altra quantità e qualità di stupefacente celava nell'abitazione di famiglia.

Così a seguito di un controllo più accurato effettuato nella villa familiare, ubicata a pochi metri dal luogo in cui è stato fermato il predetto soggetto, i Carabinieri hanno di fatto scoperto 47 rigogliose e “stupefacenti” piante di marijuana, coltivate con estrema cura e già in fase di essiccazione.


Infatti, nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto non solo le 47 piante di marijuana dell'altezza media di un metro e trenta centimetri, ma anche quasi un chilo circa di foglie già essiccate, della stessa sostanza, custodite all'interno di buste in cellophane ben confezionate, ovuli di hashish avvolti in pellicola trasparente e quattro confezioni sottovuoto per complessivi 100 grammi circa, una scatola metallica per sigarette con all'interno 9 spinelli di marijuana già confezionati


La passione per le piante proibite è costata al soggetto l'arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Così dopo aver sequestrato il modesto quantitativo di droga i militari hanno provveduto ad associare il 44enne presso la locale casa circondariale a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
A riprova della finalità di spaccio sottesa all'esorbitante quantitativo rinvenuto, anche il possesso di due bilancini elettronici di precisione e di tutto il materiale ed i macchinari utili alla coltivazione, al traffico ed al confezionamento della sostanza stupefacente (lampade di sodio ad alta pressione, essiccatore elettrico, vaporizzatori, grinder - trita erba, 118 semi di marijuana con etichetta riportante scritta “euphoria”), nonché un libro di Jorge Cervantes per la coltivazione della marijuana intitolato “La marijuana: orticoltura della cannabis, la bibbia del coltivatore medico indoor e outdoor” e cataloghi esplicativi di varietà di semi di marijuana.


Inoltre, durante l'operazione sono stati rinvenuti uno sfollagente di metallo retrattile e 15 proiettili calibro 7,65, per cui la perquisizione è stata estesa anche all'abitazione di residenza dell'arrestato, ove veniva rinvenuta e sequestrata una pistola marca Heckler & Koch matricola 21402, regolarmente denunciata, che però doveva essere custodita in altro luogo. Pertanto, il reo veniva anche deferito per l'inosservanza delle norme inerenti a trasporto, detenzione e custodia delle armi e porto abuso di armi od oggetti atti ad offendere.

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1182 times

Utenti Online

Abbiamo 1146 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine