ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 04 Novembre 2016 04:57

Caserta – Il comune fa il punto sulle scuole sicure

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sicurezza degli edifici scolastici: dalla Scuola Media "Giannone" sono partiti i controlli del Comune di Caserta e dell'Ordine degli Ingegneri

Sono partiti stamani dalla scuola più antica di Caserta i controlli, condotti dal Comune di Caserta in sinergia con l’Ordine degli Ingegneri, per avviare una ricognizione degli edifici scolastici di pertinenza comunale. Nei prossimi giorni proseguiranno dei sopralluoghi utili alla valutazione della situazione in ordine alla staticità, alle condizioni igienico-sanitarie, l’impiantistica e le dotazioni per la prevenzione incendi. Le verifiche fanno seguito al protocollo d’intesa siglato due giorni fa tra Comune e Ordine.

Ieri mattina l’assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica, Daniela Borrelli, accompagnata dal dirigente comunale del Settore, Franco Biondi, e dai tecnici designati dall’Ordine degli Ingegneri, ha fatto visita alla Scuola Media “Giannone” per compiere tutte le verifiche del caso a seguito della scossa di terremoto registratasi nei giorni scorsi. La decisione di partire da questo istituto è legata al fatto che si tratta di una scuola costruita in una data antecedente alla Reggia di Caserta e che presenta una facciata di valore storico.


L’assessore, il dirigente e i tecnici hanno compiuto un approfondito sopralluogo dei locali, compreso i sotterranei, non riscontrando alcun problema di ordine strutturale. La visita è stata effettuata principalmente per verificare la sicurezza statica dell’edificio, ma anche per valutare la possibilità di realizzare interventi di efficientamento energetico attraverso la partecipazione al bando del Ministero dell’Ambiente e aderendo al cosiddetto “Fondo Kyoto” riservato agli edifici di pubblica utilità, scuole incluse, che scade nel prossimo giugno.
“Il sopralluogo odierno – ha spiegato l’assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica, Daniela Borrelli – ha avuto un esito confortante, essendo state escluse complicazioni sotto il profilo strutturale. Siamo partiti dalla scuola più antica, la Giannone, e proseguiremo nei prossimi giorni le verifiche presso tutti i plessi di pertinenza comunale. La nostra assoluta priorità è quella di garantire la sicurezza degli alunni e la tranquillità dei loro genitori. Ringrazio l’Ordine degli Ingegneri per la sensibilità e la preziosa collaborazione”.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 917 times

Utenti Online

Abbiamo 758 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine