ANNO XV Ottobre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 05 Novembre 2016 09:40

Pizzarotti e Folli in Cina

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il resoconto della missione in Cina del sindaco Federico Pizzarotti e dell'assessore all'Ambiente Gabriele Folli.

E’ stata un'intensa agenda di incontri istituzionali quella che ha caratterizzato il viaggio nel nord-est della Cina del Sindaco Federico Pizzarotti e dell’assessore all’Ambiente Gabriele Folli, insieme ad una delegazione dell’azienda parmense Dulevo.

Nell’arco di 3 giorni sono stati fissati incontri con rappresentanti dell’amministrazione di Changchun(capoluogo della provincia di JIlin con 7,5 milioni di abitanti) e Shenyang (capoluogo della provincia di Liaoning con 8 milioni di abitanti).

Si è interloquito con le autorità locali sulle reciproche esperienze ed eccellenze e confrontati sui temi ambientali ed in particolare sulle esperienze di Parma nella gestione dei rifiuti che vede le due realtà cinesi interessate a progredire rispetto ad un livello attuale decisamente poco evoluto di separazione degli scarti recuperabili.

E’ stato inoltre sIglato un patto di amicizia che prelude ad un intensificarsi dei rapporti tra Parma e la Cina invitando le autorità locali a ricambiare la visita nei prossimi mesi.

Il sindaco e l’assessore a tal proposito dichiarano: “Abbiamo visto due realtà in forte espansione che stanno facendo ingenti investimenti in infrastrutture ed insediamenti urbani ed industriali. Quello che ci è parso utile trasferire ai nostri interlocutori come messaggio riguarda la necessità di accompagnare allo sviluppo una gestione sostenibile delle risorse a beneficio della qualità della vita dei cittadini”

Con l’occasione sindaco ed assessore hanno visitato insieme al Presidente Tighe Noonan ed al responsabile di area Davide Scimia, la concessionaria cinese della Dulevo, azienda parmense leader nel mondo nella produzione di spazzatrici meccanizzate stradali, che vede nella Cina uno dei suoi mercati più attivi.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1031 times

Utenti Online

Abbiamo 1064 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine