Print this page
Martedì, 08 Novembre 2016 07:13

Taranto - Sul filo della riforma - Gli effetti della riforma costituzionale sul mondo del lavoro

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota pervenuta da Rifondazione Comunista di Taranto che propone un dibattito sul referendum

Il governo Renzi, dopo aver "rottamato" i diritti dei lavoratori col Jobs Act, ha messo mano alla Costituzione. Così, mentre la disoccupazione in Italia (e nel Sud, in particolare) resta a livelli insostenibili, il dibattito politico è tutto concentrato sul Sì o No alla trasformazione della nostra democrazia. Ma chi ha più da guadagnare dall'approvazione della modifica costituzionale: la gente che lavora e i disoccupati o i banchieri e i grandi gruppi industriali? 


Ne parleremo mercoledì 9 novembre, al centro della fotografia (zona Bestat - via Plinio 85), alle 18:00.

Interverranno:
Gianni Rinaldini - Comitato nazionale per il No
Roberta Fantozzi - segreteria nazionale di Rifondazione Comunista
Franco Sebastio - già Procuratore della Repubblica di Taranto

Introdurrà Remo Pezzuto - segretario provinciale di Rifondazione Comunista
Modererà Leo Spalluto - giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno e Canale 189

Read 883 times