ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 22 Novembre 2016 07:22

Bergamo - Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale partecipa alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), che si terrà in tutta Europa e che si conclude domenica 27 novembre. Quest'anno il tema è la riduzione dell'impatto degli imballaggi.

La riduzione dei rifiuti è sempre al centro delle strategie messe in atto dall'Amministrazione Comunale.

In particolare, il Comune di Bergamo, in collaborazione con le GdO (Grande Distribuzione Organizzata) presenti sul proprio territorio, ha avviato dei tavoli di concertazione in merito allo spreco alimentare come previsto dalla Legge, al fine di devolvere l'invenduto in scadenza alle persone bisognose.

Pertanto, l'Amministrazione Comunale, in riferimento al tema centrale di quest'anno riduzione dei rifiuti da imballaggio, sta promuovendo in primis lo "sconfezionamento" dei prodotti scaduti od invendibili, perciò rifiuti, separando in modo corretto le varie frazioni, affinché ci sia il giusto conferimento finale del prodotto e degli imballaggi riciclabili.

Altro argomento affrontato è la vendita dei prodotti sfusi, ossia senza imballo, affinché vi siano vantaggi ambientali, nonché sociali ed economici, soddisfacenti ai principi dello sviluppo sostenibile. In questo modo vengono utilizzati degli imballaggi riutilizzabili, evitando e prevenendo così un rifiuto da imballaggio usa e getta, ma soprattutto diminuendo l'uso di materiali e risorse energetiche, con conseguente diminuzione dell'inquinamento e del degrado ambientale. Questo riuso intelligente degli imballaggi può raggiungere livelli maggiori rispetto a quelli del riciclo.

Inoltre, al fine di raggiungere l'obiettivo del 70% della raccolta differenziata, il Comune di Bergamo ha deciso di avviare la raccolta differenziata dell'olio esausto alimentare. L'attività è gestita dalla Società Aprica S.p.A., con il posizionamento in ogni Quartiere della Città di almeno un contenitore in un luogo pubblico facilmente accessibile, ma custodito, in cui i Cittadini potranno conferire l'olio vegetale usato direttamente in bottiglie di plastica. Una volta pieno, il contenitore verrà sostituito con uno vuoto ed avviato ad un impianto che si occuperà del recupero dell'olio e del relativo imballaggio.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1048 times

Utenti Online

Abbiamo 776 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine