Print this page
Martedì, 28 Luglio 2015 16:12

Bari - Le prime baresi per Miss Puglia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

 

Domenica sera la coratina Miriana Di Franco ha conquistato il titolo di Miss Trani. Passa anche Miriana Farella di Altamura
 Boom di adesioni: si presentano in 60 al casting ma in gara va soltanto la metà


TRANI (BT), mar 28 LUG - Miss Italia nel segno di Miriana. Anche la provincia di Bari può contare sulle prime due finaliste per Miss Puglia. Miriana Di Franco, 21enne studentessa universitaria di Corato, ha conquistato domenica sera in piazza Quercia di fronte al suggestivo porto tranese la fascia di Miss Trani. La seconda classificata, la 18enne di Altamura Miriana Farella, si è qualificata anche lei per la finalissima regionale in programma il 30 agosto al Grand Hotel Vigna Nocelli di Lucera, in provincia di Foggia.
Alta un metro e 77, occhi cervoni e capelli marroni, Miriana Di Franco lavora anche come indossatrice e modella quando non studia, ma desidererebbe continuare nell’ambito della moda e diventare farmacista. «Ho voluto riprovare perché due anni fa sono stata prefinalista nazionale e mi ha creato tante occasioni professionali e ho fatto nuove amicizie. Poi Miss Italia mi dà grinta, coraggio… mi rende felice insomma». La nonna è il punto di riferimento della Di Franco, che invece nel mondo dello spettacolo ha come punti di riferimento Belen Rodriguez e Monica Bellucci.
Dopo Miriana Farella, miss Rocchetta, le altre ragazze premiate che accedono invece alle selezioni regionali, utili per chi le vince di qualificarsi per le prefinali nazionali, sono: Myriam Bassi, miss Cotonella, Gloria Ricciardi, miss Compagnia della bellezza, Valentina Colecchia, miss Interflora, e ad ex aequo Arianna Peluso e Maria Gervino, miss Radio Selene.
La tappa di Trani, organizzata dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo, esclusivista regionale del concorso, in collaborazione con la “PubliGrafica” di Vito Diaferia, col patrocinio dell’amministrazione comunale, ha registrato un boom di adesioni: al casting si sono presentate 60 concorrenti ma in gara hanno potuto partecipare soltanto la metà.
Lo show è stato anche un tributo ad un grande cantante pugliese d’adozione, Lucio Dalla, che ha avuto la Puglia come fonte d’ispirazione: è proprio qui che ha scritto alcuni dei suoi brani più celebri come “4 marzo 1943”. Ad interpretare lo spettacolo sono stati l’attrice Antonella Carone, l’attore comico, cantante e musicista romano Marco Passiglia (già in evidenza in tivù a Colorado Cafè) e la violinista Rosa De Donato.
La prossima tappa di Miss Italia in Puglia si terrà mercoledì a Ceglie Messapica. Le ragazze di età compresa tra i 18 (da compiere entro agosto) e i 30 anni (compiuti entro il 31 dicembre) possono partecipare iscrivendosi gratuitamente su missitalia.it oppure presentandosi alle ore 17 nel luogo e nel giorno della selezione. Tutte le informazioni sul tour pugliese si possono ricavare sulla pagina ufficiale di Facebook “Miss Italia Puglia”.
Le prefinali nazionali inizieranno l’1 settembre in Veneto. Anche quest’anno, per la terza volta, la finalissima del concorso sarà trasmessa in diretta su LA7 il prossimo 20 settembre da Jesolo, presentata da Simona Ventura. Prima dell’atto conclusivo andranno in onda in tivù due anteprime che faranno conoscere le protagoniste che si sfideranno in passerella per vincere l’ambita fascia di più bella d’Italia.

 

Read 823 times