ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 08 Marzo 2017 00:00

Eni: rafforza la sua presenza nell'offshore di Cipro

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Roma - Eni ha concluso con Total l'accordo, farm-in agreement, per acquisire la partecipazione del 50% del Blocco 11 nell'offshore di Cipro. L'accordo, attraverso il quale Total rimane l'operatore del blocco, e' stato approvato dal Consiglio dei Ministri della Repubblica di Cipro. 

Con questa transazione Eni rafforza ulteriormente la propria posizione nel paese, acquisendo il diritto a esplorare un'area di 2.215 chilometri quadrati, vicina alla scoperta super-giant di Zohr nell'offshore egiziano. I diritti sul Blocco 11 sono stati assegnati dalla Repubblica di Cipro a Total nel 2013 a seguito del secondo bid round competitivo tenutosi nel paese. Nel Blocco 11 e' prevista nel 2017 la perforazione di un pozzo esplorativo.


L'accordo rientra nella strategia Eni volta a rafforzare il proprio portafoglio esplorativo nell'area strategica del Mediterraneo Orientale. Eni e' presente a Cipro dal 2013 attraverso la sua affiliata Eni Cyprus Ltd. e detiene i diritti esplorativi sui Blocchi 9, 3 e 2 (Eni 80% Op., Kogas 20%) assegnati a seguito del secondo bid round ed e' inoltre stata selezionata nell'ambito del terzo bid round competitivo come "Selected Bidder" per il Blocco 6 (Eni 50% Op.Total 50%) e il Blocco 8 (Eni 100% Op.). (AGI)
.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1142 times

Utenti Online

Abbiamo 1271 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine