ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 22 Marzo 2017 00:00

Al torneo nazionale femminile di boxe argento che profuma oro della tarantina Bonucci

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Un argento che ha il sapore dell’oro. Lo ha conquistato al Torneo Nazionale Femminile di boxe la tarantina Silvia Bonucci. Nella competizione tricolore tenutasi al PalaSport di Chieti, la diciassettenne atleta della Quero-Chiloiro partecipava nella categoria “Youth” 48 chilogrammi nel quartetto ad invito della Federazione Italiana.

Vibrante la sua performance in semifinale contro Eleonora Alfano della Sauli Boxe Avezzano. Tutto all’attacco il match impresso dalla boxeur seguita all’angolo dal tecnico Cosimo Quero.

Argento Femminile Silvia Bonucci PH Di Felice

La sua allieva ha colmato il gap dell’altezza dall’avversaria con un’azione costruttiva e penetrante. La stessa tattica che ha concretizzato sul ring abruzzese nella finale di categoria. Davanti l’ispida lombarda della Kbk Fighting Club Giulia Valentino. E’ stato un incontro equilibrato in cui la Bonucci ha lottato da leonessa, mettendo spesso alle strette l’avversaria che però l’ha spuntata ai punti grazie al verdetto dei giudici che lascia l’amaro in bocca alla generosa Bonucci. Il suo argento pesa comunque quanto un oro.

Prestazione incompleta invece dell’altra tarantina impegnata nel Torneo Nazionale Femminile, nella categoria “Open” II Serie 54 chilogrammi. Caterina Matarrese è stata battuta in semifinale dalla veneta Daiana Pandrea, che ha ben sfruttato una prova sotto tono della ventenne della Quero-Chiloiro.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 2405 times

Utenti Online

Abbiamo 659 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine