ANNO XV Ottobre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/orfeo

Warning: imagejpeg(/var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/cache/jw_sig/jw_sig_cache_14940a5774_adameri_cavallo.jpg): failed to open stream: Permission denied in /var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/plugins/content/jw_sig/jw_sig/includes/helper.php on line 152
Venerdì, 31 Marzo 2017 00:00

Taranto - 1x4, un quadro per quattro artisti: la mostra al Teatro Orfeo dal 2 al 9 aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo - Sarà inaugurata domenica 2 aprile nel Foyer del Teatro Orfeo di Taranto "1x4: un quadro per quattro artisti", la mostra che unisce 4 talenti locali legati dalla passione per la pittura e che sarà visitabile fino a domenica 9 aprile.

Quattro artisti, quattro anime differenti eppure uguali nell'amore per l'arte. Quattro professionisti della pittura che ogni giorno intingono il pennello nell'intelletto e nelle emozioni di cui la tela puntualmente si impossessa.

Antonio Rolla, Marielisa Pompilio, Adameri Cavallo e Alfredo Pompilio sono i protagonisti di "1x4: un quadro per quattro artisti", la mostra che sarà inaugurata domenica 2 aprile alle ore 20 nel Foyer del Teatro Orfeo e che sarà visitabile tutti i giorni fino a domenica 9 aprile.

L'idea da cui nasce questo evento è talmente semplice al punto tale da apparire quasi disarmante: incontrarsi e condividere con il pubblico la loro passione e l'ultimo quadro al quale hanno lavorato.

Antonio Rolla

Artista noto ed espertissimo, docente di discipline pittoriche, esprime con pazienza estrema gli aspetti e gli angoli dimenticati della civiltà industriale e urbana.

Marielisa Pompilio

Pittrice e docente di discipline plastiche, ricerca attraverso un sintetico simbolismo le forme della vita con un colore materico e profondo.

Adameri Cavallo

Pittrice e docente, tratta le tematiche della metafisica e del surrealismo in modo disincantato attraverso una tecnica del colore sapiente e ispirata.

Alfredo Pompilio

Pittore, scultore e docente ha recuperato le tecniche del Rinascimento e del Barocco in una chiave ironica. Oggetti d'uso quotidiano appaiono incoerenti nella scena rappresentata nel quadro.

{gallery}orfeo{/gallery}

La mostra è visitabile tutti i giorni a partire dalle ore 18 fino a chiusura Teatro.

Ingresso della mostra: gratuito

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1529 times Last modified on Giovedì, 30 Marzo 2017 20:25

Utenti Online

Abbiamo 919 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine