ANNO XVI Giugno 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 06 Aprile 2017 10:27

Taranto - Sabato alla Massimiliano Kolbe Paolo VI Falantrha presenta «Il mio amore col fiore in bocca»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Falanthra Onlus di Taranto organizza, nella sala della chiesta di San Massimiliano Kolbe, la presentazione del mio libro “Il mio amore col fiore in bocca”, libro che si può scaricare gratis online da tutte le librerie come Amazon;

va solo compreso che gli store online di libri sono abituati a vendere e comunque anche se è un libro gratis occorre iscriversi come cliente anche se non si paga nulla, almeno la prima volta, dopo il sistema ti riconosce automaticamente. Scriviamo questo perché alcuni ci dicono nelle chat che è impossibile scaricare il libro.  Ma si può provare i vari store (giù qualche indirizzo)

locafiore

Questo è un racconto vero, una sorta di diario di bordo redatto nelle astanterie di un impianto di radiologia laser per la cura dei tumori, nei corridoi dell’ospedale dove si fa la chemioterapia, è la trama intessuta guardando intorno, incontrando sguardi, cercando occhi che erano putroppo fissi in basso, in tre mesi, un viatico percorso accanto alla propria compagna, un’anima persa nell’inconscio della paura.

Forse perché abituato a scrivere, è venuto fuori un quadro tinto senza sbavature col linguaggio essenziale della cronaca quotidiana, tra flebo e attese del turno nel bunker due piani sotto.

Ma escono fuori i personaggi incontrati, uomini e donne, osservati col loro sguardo perso nel vuoto, mentre arrivano i risultati della sconfitta del tumore, ma non per tutti.

Ma il mio racconto va oltre, parla del mondo che ruota attorno ai tumori, come se ne parla e sparla, come si presenta un complesso all’avanguardia come il Regina Elena di Roma, il volontariato, la task-force delle competenze schierate sul fronte, senza perdere tempo perché il nemico è subdolo e tende a viaggiare e va fermato sulla porta. Può essere utile a quanti non conoscono il tumore, per fortuna, e per cultura, e per chi è colpito sapere che altri ce l’hanno fatta e può offrire speranza o anche sapere che un’associazione offre un appartamento gratis per i parenti può essere importante.

Un libro che nasce da Taranto, per quel tumore alla gola che prende le donne e i bambini di Taranto anche se non sono alcolisti e fumatori. Ma il libro non ha voluto accennare al tema ambientale, se no per lo sfogo in premessa, perché il nemico era sceso sul campo e andava chiamato il gladiatore per la guerra chimica e raggi laser contro quel fiore estraneo che era entrato nella bocca del mio amore.  Alle ore 17,00 a Paolo VI sabato 8 Aprile, vi aspetto.

Chiesa San Massimiliano Kolbe Paolo VI Taranto sala delle feste, presentazione del libro: “Il mio fiore in Bocca” di Roberto De Giorgi Diario di bordo di un carigiver nel mondo dei tumori converserà con l'autore Gabriella Ressa giornalista direttrice di Radio Cittadella

 Mondadori -  I TUNE -   Google libri - 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1338 times Last modified on Giovedì, 06 Aprile 2017 12:55

Utenti Online

Abbiamo 1375 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine