ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 11 Aprile 2017 10:48

Venezuela: opposizione in piazza contro interdizione Capriles per 15 anni

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Caracas (Venezuela) - La magistratura venezuelana dichiara ineleggibile per 15 anni il leader dell’opposizione, Henrique Capriles, e a Caracas si protesta per il quinto giorno consecutivo.

I manifestanti hanno tentato di raggiungere gli uffici della Corte Suprema che due settimane fa ha provato ad arrogarsi i poteri del Parlamento controllato dall’opposizione. La risposta delle forze dell’ordine – dopo aver bloccato l’accesso alla metropolitana per evitare nuovi concentramenti – è arrivata fin’anche all’interno di una clinica. La clinica de Las Mercedes, neonati sono stati portati fuori rischiavano di morire soffocati.

Si registrano foto e video che la Guardia Nazionale spara sulla folla da elicotteri le bombe lacrimogene che impattano sulla folla con un peso 10 volte superiore, molti i feriti con gambe o braccia spezzate.

Nel mirino delle critiche della comunità internazionale, il presidente Nicolas Maduro cerca sostegno a Cuba, al vertice dei Paesi amici del Venezuela.

“In questo momento siamo di fronte a un tentativo di colpo di stato e naturalmente lo stiamo risolvendo in Venezuela – ha detto Maduro – Ma questo tentativo proviene dalla destra oligarchica che è subordinata agli interessi degli Stati Uniti”.

Nonostante la gravissima crisi economica e il no di Perù, Messico, Brasile, Argentina, Colombia e Paraguay all’interdizione di Capriles, Maduro resiste alla guida del governo e ha rinviato sine die le elezioni regionali, inizialmente attese lo scorso dicembre

Con Informazione Euronews

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1011 times

Utenti Online

Abbiamo 863 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine