ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 18 Giugno 2017 10:00

Pensionato cade in un dirupo durante una passeggiata: salvato dai Carabinieri.

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Una storia a lieto fine quella di un 65enne di Librizzi, comune dell’area metropolitana di Messina, che stava facendo la sua solita passeggiata quando si è sentito male cadendo in una scarpata.

 Si è salvato grazie all'intraprendenza dei Carabinieri della Stazione Carabinieri di Librizzi, che dopo essersi messi alla ricerca dell’uomo lo hanno individuato in un dirupo. L’uomo, uscito di casa nella prima mattinata di ieri, non ne ha fatto ritorno né per pranzare né per cenare. La sorella, non vedendolo rientrare, si è messa subito alla ricerca dell’uomo.

Ma dell’anziano nessuna traccia. Sempre più preoccupata, la donna ha deciso di raggiungere la Caserma dei Carabinieri per chiedere aiuto. I Carabinieri della Stazione di Librizzi, coadiuvati dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Patti,  si sono messi alla ricerca dell’uomo fino a quando, guardando nei pressi di un dirupo che costeggiava l’abitazione dell’uomo, hanno notato a terra il bastone con cui è solito camminare l’anziano.

I Carabinieri si sono calati lungo la scarpata fino a scoprire che dietro un groviglio di arbusti c’era proprio il pensionato, che era cosciente ma in stato confusionale. I Carabinieri chiedevano l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Patti che, calati nel dirupo sono riusciti a raggiungerlo e soccorrerlo.

L’uomo, bloccato nella vegetazione con la testa rivolta verso il basso, è stato tratto in salvo con difficoltà a causa della fitta vegetazione. Intervenuto sul posto personale il personale del 118 che, dopo le cure immediate, ha trasportato l’uomo presso l’Ospedale di Patti. 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1128 times

Utenti Online

Abbiamo 855 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine