ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 22 Giugno 2017 00:00

Vaccini, Lorenzin: "Obbligatorietà non si discute"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sull'obbligatorietà di dodici vaccini, finita in particolare nel 'mirino' M5S, nessun passo indietro dal governo.

La ministra della Salute Beatarice Lorenzin, dopo l'audizione in commissione Sanità di palazzo Madama, sottolinea che "il tema non è il numero dei vaccini (presto la Francia ne avrà undici), perché quello viene deciso in base al contesto epidemiologico di ogni singolo Paese".

E "sull'obbligatorietà -ha sottolineato- non c'è proprio nessuno spazio" di modifica "perché questo è un decreto che si basa sull'obbligatorietà". La ministra della Salute ha ricordato che l'elenco dei vaccini "è stato stilato dalle autorità scientifiche, sulla base di motivazioni scientifiche e quindi può essere modificato solo con valutazioni di tipo scientifico e non politico".

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1201 times Last modified on Mercoledì, 21 Giugno 2017 21:24

Utenti Online

Abbiamo 827 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine